VigroEuronics
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Categoria | Cronaca

leggi tutto DXsorgepalace

 

Se ne è andato il gigante buono, a 54 anni si è spento Salvatore Cumbo

MUSSOMELI – La sua stazza imponente  era proporzionale alla bontà d’animo. Oggi se ne è andato Salvatore Cumbo, 54 anni, a causa di un male incurabile. Era una persona semplice nel cui animo albergavano sentimenti di genuinità popolare. Cordiale, amichevole e rispettoso di tutti, godeva della stima e dell’affetto di tutti. Così stamane, quando si è appresa la notizia della prematura scomparsa dell’uomo, il paese  è stato avvolto da una diffusa e sentita tristezza. Salvatore aveva lavorato sin dalla giovane età, molti lo ricordano come impiegato nei circoli, sempre sorridente e ossequioso con tutti: giovani e meno giovani, potenti e umili. Questa sua attitudine alla gentilezza incondizionata aveva caratterizzato anche la sua ultima occupazione: lavorava nel servizio di portierato al Comune dove garbatamente dava il benvenuto a chiunque si recasse in Municipio. Legatissimo alla madre, la signora Giulia con cui ha abitato  fino alla scomparsa, era attaccatissimo  anche alla sorella e al fratello per i quali era stato un riferimento. Credeva nella famiglia ed era sempre pronto a supportarla. Mussomeli perde un grande uomo, candido nel cuore  e giovale nei modi. Domani alle 19,30  la salma verrà accompagnata dall’abitazione di via “G.B Bonfante” presso la chiesa del Carmelo dove lunedì alle  16 si terrà il rito funebre.

 

di

- che ha scritto 495 articoli su Castello Incantato.


10.602 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This site is protected by wp-copyrightpro.com