VigroEuronics
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Categoria | Cronaca

leggi tutto DXsorgepalace

 

«Mafia e affari», in dodici dal giudice

Caltanissetta – Svolta nell’inchiesta su mafia ed estorsioni ribattezzata  «Extra fines».  Perché una dozzina d’indagati prima e d’imputati adesso hanno chiesto al giudice per le udienze preliminari di essere giudicati con il rito abbreviato.

Così in questo troncone d’indagine, sviluppato dalla direzione distrettuale antimafia nissena, che va ad intrecciarsi con il dossier della procura romana denominato «Druso».

A chiedere adesso di essere giudicati con il rito abbreviato sono stati Salvatore Rinzivillo, Ivano Martorana, Emanuele Romano, Aldo Pione,  Giandomenico D’Ambra, Gaetano Massimo Gallo, Filippo Giannino, Marco Lazzari, Rosario Pione, Rolando Parigi, Alessandro Romano e Giuseppe Flavio Gallo.

Al centro dell’inchiesta le presunti interessi affaristici per alimentare le casse del gruppo mafioso legato alla famiglia Rinzivillo attraverso il controllo dei mercati ittici e dell’ortofrutta su vaste proporzioni.

 

di

- che ha scritto 2160 articoli su Castello Incantato.


265 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This site is protected by wp-copyrightpro.com