VigroEuronics
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Categoria | Cronaca

leggi tutto DXsorgepalace

 

“Il Sale della Morte”, un viaggio tra i segreti, i misteri e i silenzi. VIDEO

MUSSOMELI – Un viaggio tra i segreti, i misteri e i silenzi  che ruotano intorno ai siti minerari dismessi  del Vallone.  Sono davvero, come si mormora da tempo,  luoghi di stoccaggio di scorie radioattive  e sostanze nocive? C’è un nesso su ciò che contengono e sprigionano questi posti e l’insorgenza, anche e sopratutto tra i giovani, di patologie letali? Perchè la gente non ne parla e chiede alle istituzioni di fare chiarezza? Questi e altri interrogativi verranno sollevati in “Il Sale della morte”, una inchiesta – documentario del direttore Alberto Barcellona che nasce anche grazie a Emanuele Quarta, Paolo di Gesù che insieme agli altri ragazzi dell’associazione “Attivamente” di Campofranco hanno deciso di alzare la testa, di scoperchiare il pentolone dell’omertà che, da tanto, troppo tempo aleggia sulle miniere. Il montaggio delle riprese è stato affidato a Salvatore Giardina della Sg ProdAction che sta sapientemente miscelando immagini e video per fornire un servizio eccellente.

Per smuovere le acque abbiamo bisogno anche del tuo aiuto. Se anche tu hai a cuore le sorti del Vallone e vuoi sapere se il suo ventre è davvero avvelenato, puoi contribuire a questa denunzia, condividendo con noi materiali, informazioni, testimonianze sulle attività e circostanze sospette delle miniere o sull’incidenza  delle malattie letali in un territorio che comprende i comuni di Mussomeli, Campofranco, Sutera, Acquaviva, Casteltermini, Serradifalco, Cammarata, San Giovanni Gemini, Montedoro, San Cataldo. Mettiti in gioco perchè con la vita e la salute non si scherza. Contattaci su redazionecastelloincantato@gmail.com

 

di

- che ha scritto 6674 articoli su Castello Incantato.


7.841 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This site is protected by wp-copyrightpro.com