VigroEuronics
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Categoria | Cronaca

leggi tutto DXsorgepalace

 

Furti in casa, latitante nisseno preso in Calabria

Caltanissetta– Lo hanno preso dopo un mese di latitanza. È il cinquantasettenne nisseno Luigi Minnella sul quale pendeva un ordine di carcerazione sull’onda di un pronunciamento della sezione feriale della Cassazione che lo ha inchiodato sulle sue responsabilità.

Su lui, infatti,  è esecutiva una condanna definitiva a 5 anni di carcere rimediata tra le pieghe della maxi inchiesta «cobra 67» su associazione a delinquere finalizzata allo spaccio di droga, furti, estorsioni e incendi. Lui è stato indicato come basista per furti in appartamento.

La polizia ferroviaria lo ha intercettato su un’auto agli  imbarcaderi di Villa San Giovanni. Ai poliziotti avrebbe mostrato una patente di guida con generalità falsificate.

Ma è stato il suo atteggiamento ad insospettire gli stessi poliziotti che sono andati un po’ più a fondo. A quel punto è saltata fuori la sua vera identità e il suo status di ricercato.

A lui, peraltro, sono state trovate anche diversi documenti d’identità validi per l’espatrio. Ora è rinchiuso in una cella del carcere di Reggio Calabria. Dovrebbe presto esser trasferito.

 

di

- che ha scritto 2044 articoli su Castello Incantato.


984 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This site is protected by wp-copyrightpro.com