VigroEuronics
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Categoria | Eventi

leggi tutto DXsorgepalace

 

Montedoro, omaggio al carabiniere morto in servizio

Montedoro – Omaggio a un carabiniere di Montedoro ucciso in servizio. È l’appuntato Giovanni Salvo che è stato ricordato con una messa officiata dal cappellano militare don Salvatore Falzone.

Alla celebrazione religiosa, alla chiesa Madre Santa Maria del Rosario di Montedoro, hanno partecipato, tra gli altri, il colonnello Baldassare Daidone comandante provinciale dei carabinieri, il tenente colonnello Antonino Restuccia, l’amministrazione comunale  ed i familiari della vittima.

Subito dopo la cerimonia, al Parco della Rimembranza, è stata deposta da carabinieri in grande uniforme una corona di alloro ai piedi della lapide commemorativa dedicata all’appuntato e che è stata  realizzata dal Comune.

È il 9 ottobre del 2009 che l’appunto è morto durante un servizio antirapina a Villaricca, nel Napoletano.

Il militare, quel giorno si è lanciato all’inseguimento di uno scooter con due giovani a bordo, che era stato segnalato per diverse rapine in strada.

Durante la corsa, Salvo, in sella alla moto di ordinanza, è finito contro un bus fermo a bordo strada, sbattendo contro lo spigolo sinistro del mezzo.

È stato sbalzato pesantemente sull’asfalto e per la gravità delle ferite riportate, dopo pochi minuti, nonostante gli immediati soccorsi, è deceduto.

Il 6 Novembre 2010 il comandante generale dei carabinieri ha ufficializzato la promozione del militare al grado di appuntato con decorrenza 8 ottobre 2009, mentre il 16 aprile 2013, il Presidente della Repubblica, lo ha insignito della Medaglia d’oro al valor civile.

 

 

 

di

- che ha scritto 6674 articoli su Castello Incantato.


884 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This site is protected by wp-copyrightpro.com