VigroEuronics
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Categoria | Cronaca

leggi tutto DXsorgepalace

 

«Non c’è tempo per l’ospedale», bebè nasce in casa

Caltanissetta – Parto in casa, come avveniva nei tempi andati. Ma è stato necessario per salvare la mamma e dare alla luce un  vispo bebè.

È accaduto nel cuore del centro storico di Caltanissetta dove una giovane donna di origine marocchina, alle soglie del parto, ha chiamato l’ambulanza.

Si è rivolta al numero di emergenza perché si è resa conto che mancava poco per la nascita del suo secondogenito. Ma probabilmente non immaginava che mancava veramente così poco.

E quando gli operatori del servizio 118 sono arrivati in casa, si sono resi conto che non c’era assolutamente tempo. Il parto andava immediatamente eseguito. Lì, direttamente in casa.

Così è stato e dopo qualche istante il piccolo è venuto al mondo. A quel punto sì che è stato possibile trasferire immediatamente mamma e figlio in ospedale. Adesso tutti e due stanno bene.

 

di

- che ha scritto 2088 articoli su Castello Incantato.


2.732 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This site is protected by wp-copyrightpro.com