VigroEuronics
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Categoria | Cronaca

leggi tutto DXsorgepalace

 

San Cataldo, preso di mira il comitato elettorale della Lega

Giuseppe Torregrossa

San Cataldo –  I manifesti della Lega presi di mira nel paese  di Alessandro Pagano, uno dei  massimi esponenti del Carroccio in Sicilia.  A denunciarlo Giuseppe Torregrossa, militante Lega Salvini Premier della sezione di San Cataldo che scrive: “Con la presente desidero denunciare all’opinione pubblica che vilmente per la seconda volta nell’arco di una settimana i nostri manifesti e la bacheca posta d’innanzi alla sede elettorale in corso Sicilia sono stati barbaramente danneggiati.
Ritengo – prosegue Torregrossa – che questo atto sia frutto di un inciviltà politica, noi siamo stati sempre rispettosi degli altri e non comprendiamo perché ci possa essere qualcuno che se la prenda con la lega San Cataldo.
Naturalmente siamo certi che si tratti di un episodio isolato, ci viene difficile pensare che ci possa essere un partito che se la prende con noi, però in generale dispiace e siamo convinti che avremo anche il sostegno dell’opinione pubblica oltre al consolidato sostegno dei nostri numerosi militanti sancataldesi.
La lega Salvini si è sempre proposta come un partito politico innovativo, libero ma rispetto degli altri e a maggior ragione pretendiamo il rispetto altrui perché ricordiamoci che la libertà senza disciplina è soltanto inciviltà.
Nostro malgrado se questi episodi dovessero persistere ci vedremo costretti a denunciare eventuali altre azioni a carabinieri e digos”.

 

di

- che ha scritto 6708 articoli su Castello Incantato.


183 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This site is protected by wp-copyrightpro.com