VigroEuronics
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Categoria | Cronaca

leggi tutto DXsorgepalace

 

Cocaina nascosta nella parti intime, ragazza torna in libertà

Se la fidanzata s’era nascosta droga nelle parti intime, lui, accollandosi ogni responsabilità le ha tirato via dal fuoco le castagne.
Tradotto nel concreto, lui resta ai domiciliari mentre la ragazza è stata scarcerata e ha il solo obbligo di presentazione per la firma.
Così per la coppia arrestata dai carabinieri per droga, il ventiseienne G.B e la diciannovenne K.V – assistiti dall’avvocato Carmelo Terranova –  entrambi riesini.
Il giovane, durante il suo interrogatorio al cospetto dei magistrati, s’è assunto ogni responsabilità scaricando da ogni colpa la sua fidanzata. Asserendo che la sostanza era sua e solo per uso personale. Così , alla fine, il giudice ha scarcerato la ragazza, mentre lui è rimasto ai domiciliari.
I due erano stati arrestati dai carabinieri perché nell’auto su cui viaggiavano, è stato trovato un etto e mezzo di hashish.
Poi la diciannovenne aveva addosso anche un involucro con 5 grammi di cocaina. E per questo entrambi sono stati arrestati.
Più tardi, la ragazza, è stata colta da malore e ha confessato di avere altra droga – tre grammi di cocaina – nascosta nelle parti intime e che è stata poi recuperata durante un visita ginecologica.

 

di

- che ha scritto 2150 articoli su Castello Incantato.


312 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This site is protected by wp-copyrightpro.com