VigroEuronics
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Categoria | Cronaca

leggi tutto DXsorgepalace

 

Scaricavano rifiuti speciali, incastrati da una «app» della polizia

Caltanissetta – È attraverso l’applicazione della polizia «Mercurio App» che sono stati incastrati. Perché sorpresi mentre scaricavano rifiuti di ogni genere alla periferia dell’abitato.

E se ne erano andati in giro con quel carico su un furgone che, peraltro, è risultato pure privo di copertura assicurativa e non revisionato.

I tre, tutti nisseni e con qualche precedente giudiziario alle spalle, sono stati scoperti e sanzionati per abbandono di rifiuti.

In più il proprietario del mezzo ha subito una ulteriore sanzione perché il furgone non era assicurato.

È in serata che un poliziotto liberi dal servizio ha notato  i loro movimenti sospetti e grazie a  «Mercurio» – una “app che consente ai poliziotti anche liberi dal servizio di contattare direttamente la sala operativa per segnalare un allarme o situazioni di pericolo in atto – ha lanciato l’allarme.

In breve è intervenuta una pattuglia che bloccato il terzetto ancora lì. E in zona, nell’abitato, avevano appena scaricato materiale ferroso, pneumatici, uno scaldabagno, contenitori di plastica, pezzi di vecchi mobili e altro materiale ancora.

Erano arrivati a far spenti, nel tentativo di passare inosservati. E invece no. Sono stati scoperti, trasferiti in questura e poi sanzionati.

 

di

- che ha scritto 2150 articoli su Castello Incantato.


364 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This site is protected by wp-copyrightpro.com