VigroEuronics
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Categoria | Cronaca

leggi tutto DXsorgepalace

 

«Non sono soldi nascosti al fisco», disposta restituzione di oltre 110 mila euro

Caltanissetta – Il piccolo “tesoretto” sequestrato dalle fiamme gialle va restituito. Così ha deciso il tribunale del riesame sull’onda del ricorso presentato da una coppia di esercenti gelesi.

Sono oltre 110 mila euro in denaro contante che i finanzieri hanno scovato durante controlli mirati e li hanno ritenuti soldi celati al fisco. Da qui, di recente, il sequestro del denaro.

Ma adesso il tribunale ha accolto la tesi difensiva ritenendo che la somma recuperata a casa dei due non rappresenterebbe introito nascosto all’erario.

Un teorema che il Collegio giudicante sembra avere condiviso. Almeno per quanto riguarda le decisioni, perché i motivi alla base del pronunciamento saranno depositati in seguito.

La coppia , pochi giorni fa, era finita nel mirino della guardia di finanza  tra le pieghe di un controllo ad ampio raggio che consentito di scoprire altre presunte irregolarità.

Ma in questo caso, in relazione ai quattrini trovati in casa dei commercianti e che i militari hanno ritenuto sospetti, secondo il «Riesame» sono da restituire ai proprietari.

 

di

- che ha scritto 2150 articoli su Castello Incantato.


449 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This site is protected by wp-copyrightpro.com