VigroEuronics
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Categoria | Cronaca

leggi tutto DXsorgepalace

 

Bimba di 14 mesi ingerisce droga, migliorano le sue condizioni

San Cataldo – Migliorano un po’ le condizioni della bimba sancataldese di 14 mesi finita in ospedale dopo avere ingerito, sembrerebbe, un po’ di hashish.

Intanto per quanto riguarda i suoi genitori _ assistiti dagli avvocati Diego Perricone e Salvatore Baglio – per quanto non ufficialmente indagati, le loro posizioni sono al vaglio di polizia e magistrati.

La bimba di quattordici mesi – lui, il padre è ventisettenne, la madre ventiseienne – è arrivata a tarda sera al pronto soccorso dell’ospedale Sant’Elia.

È stata sottoposta ad accertamenti medici fino a quando i sanitari si sono resi conto che avrebbe ingerito accidentalmente un po’ di droga. Ora è affidata al reparto di pediatria dell’ospedale nisseno.

La polizia, poi, ha pure eseguito una perquisizione in casa dei genitori della piccola, ma non è stata trovata traccia di stupefacente.

Le indagini, ad ogni modo, vanno avanti per chiarire l’accaduto e non è da escludere che possano maturare nuovi sviluppi.

Vincenzo Falci

 

di

- che ha scritto 2150 articoli su Castello Incantato.


434 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This site is protected by wp-copyrightpro.com