VigroEuronics
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Categoria | Cronaca

leggi tutto DXsorgepalace

 

Quarantasette anni tra compassi e squadrette, premio alla carriera per l’ingegnere Luigi Mancuso

la cerimonia di consegna dell’attestato all’ingegnere Mancuso

MUSSOMELI –  Mezzo secolo  tra calcoli, goniometri e  squadrette.  Luigi Mancuso, classe 1946, è il decano degli ingegneri mussomelesi. Oggi l’ordine ha tributato questo ambizioso traguardo, consegnando al libero professionista un attestato di benemerenza per i quarantasette anni d’iscrizione all’albo. La cerimonia di consegna è avvenuta oggi, presso il polo universitario di Caltanissetta, durante  un corso sull’etica e sulla deontologia professionale. L’ingegnere Mancuso, laureatosi con il massimo dei voti, in ingegneria meccanica, ha incentrato la sua lunga e prestigiosa carriera sull’edilizia pubblica e privata. Numerose opere, oltre che in Sicilia, in tutta Italia portano la sua firma. Pur non disdegnando i moderni mezzi, è sempre stato un estimatore dei metodi classici di calcolo e, a tutt’oggi, a mente, o al massimo con l’ausilio di carta e penna, riesce a portare a termine complesse elaborazioni  geometriche e matematiche. “U ngigniri Mancusu”, oltre ad essere stato sindaco di Mussomeli,  è stato, a lungo docente nelle scuole superiori, ha ricoperto ruoli di primissimo piano nell’ordine degli ingegneri ed è tuttora alla guida dello studio che porta il suo nome. Attivissimo nella congrgeazione degli edili, è ormai proverbiale il suo saluto “viva San Vincenzo”

leggi tutto sotto sinistra

 

di

- che ha scritto 562 articoli su Castello Incantato.


7.054 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This site is protected by wp-copyrightpro.com