Diretta settimana Santa 2019
Vigro
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Categoria | Cronaca

leggi tutto DXsorgepalace

 

Carabinieri, sequestrati 25 chili di botti illegali

MUSSOMELI – Fuochi illegali scoperti e sequestrati dai carabinieri. Qualcosa come venticinque chilogrammi di botti di fine anno che sono stati intercettati dai carabinieri.

Il piccolo arsenale si nascondeva all’interno di un appartamento nel centro di Sommatino. Una casa che sarebbe stata nella disponibilità di un giovane romeno che vive in paese.

Erano stati ammucchiati lì, per esser venduti, ma senza che il giovane fosse in possesso della necessaria permesso.

Così il ragazzo che deteneva quei fuochi d’artificio è stato denunciato per l’ipotesi di fabbricazione o commercio abusivi di materie esplodenti.

Tutta roba che sarebbe stata destinata a festeggiare l’ultimo dell’anno. Ma sulla bontà della merce, al di là della mancanza di ogni permesso a detenerli, gli stessi carabinieri hanno subito nutrito seri dubbi.

Il consistente quantitativo di botti – ve n’era di ogni tipo e dimensione – è stato sequestrato insieme a un po’ dio soldi. Qualcosa come oltre un migliaio di euro ritenuti frutto dell’attività di vendita.

Dalle forze dell’ordine il consiglio, rivolto ai consumatori, di acquistare materiale di questo genere da rivenditori autorizzati, accertandosi, prima, che ne sia certificata la qualità.

 

di

- che ha scritto 2384 articoli su Castello Incantato.


353 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This site is protected by wp-copyrightpro.com