VigroEuronics
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Categoria | Cronaca

leggi tutto DXsorgepalace

 

Montedoro, madre rifiutata in tv dalle figlie e fioccano strascichi polemici sui social

Montedoro – Sono dell’area del Vallone, di Montedoro in particolare, mamma e figlie che in tv hanno tentato una riconciliazione che non c’è stata. In particolare è stata la genitrice a provare di riallacciare un rapporto con le sue ragazze.

Ma nello studio di Maria De Filippi, a «C’è posta per te», per la madre non è andata come sperava. E peraltro la vicenda ha avuto anche strascichi con roventi polemiche he sui social. Sotto attacco una delle figlie che hanno rifiutato di riallacciare un rapporto con la mamma interrotto un paio di anni fa.

È stata Patrizia, di Montedoro, ma oggi vive a Roma, a rivolgersi alla nota trasmissione televisiva per tentate di riappacificarsi con le sue tre figlie, Desire, Rossana e Salvatrice,.

Da diverso tempo non v’è più contatto tra loro. Da quando la donna avrebbe deciso di lasciare casa perché il coniuge – indicato come una sorta di marito padrone – l’avrebbe accusata di tradimento. Additandola per una presunta relazione avuta con un uomo più giovane di lei. Circostanza, questa, che lei ha sempre negato.

Ma al di là di queste questioni strettamente coniugali, che avrebbero poi spinto la donna a trasferirsi nella Capitale, i rapporti tra madre e figlie da quel momento si sono praticamente interrotti.

E adesso, dopo che  sono trascorsi un paio di anni, le figlie, con grande ostinazione, non hanno voluto sentire ragione neanche davanti le telecamere e sotto l’esortazione da parte della De Filippi che, in tutti i modi, ha tentato di superare quella barriera tra madre e figlie.

Nulla da fare. E, peraltro, la questione avrebbe pure scatenato un tam tam polemico sui social. Fino a quando alcuni post sono stati pure rimossi.

leggi tutto sotto sinistra

 

di

- che ha scritto 2624 articoli su Castello Incantato.


3.585 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This site is protected by wp-copyrightpro.com