Vigro
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Categoria | Cronaca

leggi tutto DXsorgepalace

 

Stavano forzando dispenser, uno dei due inseguito e preso dai carabinieri

Caltanissetta – È per tentato furto aggravato che è stato arrestato. Mentre, insieme a un complice, stava tentando di forzare la gettoniera di un distributore automatico.

Lui è stato preso e adesso è ai domiciliari, il complice è riuscito a fuggire. Ma è solo questione di tempo. Per quest’ultimo scatterà la segnalazione alla procura.

Il provvedimento restrittivo, invece, è scattato per un ventottenne Nisseno, S.C. – assistito dall’avvocato Walter Tesauro – che in passato ha già avuto grane giudiziarie.

La scorsa notte una pattuglia dei militari della tenenza di San Cataldo, mentre passava da corso Unità d’Italia, a San Cataldo, ha notato due giovani che stavano armeggiando con un grimaldello sulla gettoniera di un distributore. Alla vista dei carabinieri i due sono scappati.

Ma uno di loro è stato inseguito e preso, mentre l’altro è riuscito a dileguarsi. Da qui l’ipotesi di tentato furto aggravato.

Ora le indagini dovranno verificare se i due siano coinvolti in altri episodi simili che si sono registrati nel recente passato tra Caltanissetta e San Cataldo

 

di

- che ha scritto 6886 articoli su Castello Incantato.


407 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This site is protected by wp-copyrightpro.com