VigroEuronics
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Categoria | Cronaca

leggi tutto DXsorgepalace

 

Beni in odor di mafia», scatta sequestro da 15 milioni

Caltanissetta – Beni per 15 milioni di euro sono stati sequestrati a Rosario Marchese di 31 anni, imprenditore ritenuto vicino al clan Rinzivillo di Gela, legato a Cosa nostra.

Il provvedimento, emesso dal tribunale di Caltanissetta su proposta del direttore della Dia, il colonnello della guardia di Finanza, Emanuele Licari, è stato eseguito nei confronti dell’imprenditore che si è trasferito a Brescia.

Lì, peraltro, si trovava già sottoposto a regime di sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel centro lombardo.

Il sequestro di beni mobili e immobili ha interessato 5 beni immobili e 50 rapporti bancari; 11 società e 2 ditte individuali, con sedi a Brescia, Bergamo, Milano, Torino, Verona, Roma e Gela, che operano nei settori della consulenza amministrativa, finanziaria e aziendale, della sponsorizzazione di eventi e del marketing sportivo, del noleggio di autovetture e mezzi di trasporto marittimi ed aerei, del commercio all’ingrosso e al dettaglio di prodotti petroliferi, di studi medici specialistici, della fabbricazione di apparecchiature per illuminazione e della gestione di bar; una holding con uffici a Milano in via Montenapoleone; una sala «Vip Lounge» all’aeroporto «Valerio Catullo» di Verona e una società di noleggio che gestisce, nella stessa struttura aeroportuale, auto di lusso e, infine, una società  a Roma, in via Ludovisi, che sponsorizza e partecipa a prestigiosi campionati monomarca di auto da competizione.

Marchese, già nel 2012, è stato arrestato in un’operazione incentrata, tra l’altro, su un giro di false fatturazioni. E negli anni a seguire ha avuto altri problemi giudiziari.

Secondo gli inquirenti vi sarebbe stata una eccessiva sproporzione tra i beni posseduti dallo stesso Rosario Marchese e e la sua posizione reddituale.

leggi tutto sotto sinistra

 

di

- che ha scritto 2445 articoli su Castello Incantato.


999 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This site is protected by wp-copyrightpro.com