VigroEuronics
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Categoria | Cronaca

leggi tutto DXsorgepalace

 

«Banda di bulli e ladri», vogliono concordare la pena

È per  la via del concordato che una sospetta banda  avrebbe optato. Un gruppo di giovani che, secondo l’impianto  accusatorio si sarebbe  reso autore di danneggiamenti e furti nell’area del Gelese.

Ora è per l’intesa con la procura generale che vorrebbero passare così da ottenere una riduzione delle condanne rispetto al primo grado del giudizio. E il primo passaggio in aula per loro, ha segnato le affermazioni di responsabilità. Sì, perché sono state comminate loropene che oscillano da un minimo di quattro anni a un massimo di sette anni o poco più.

Uno degli imputati, peraltro, il ventunenne Giovanni Canotto, avrebbe pure avviato nelle scorse settimane un rapporto di collaborazione con la giustizia.

E anche lui è tra gli imputati adesso chiamati al cospetto della corte d’Appello insieme a Giuseppe Giaquinta, Carmelo Meroni e Paolo Melilli

leggi tutto sotto sinistra

 

di

- che ha scritto 2445 articoli su Castello Incantato.


1.032 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This site is protected by wp-copyrightpro.com