VigroEuronics
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Categoria | Cronaca

leggi tutto DXsorgepalace

 

La professoressa Rina Sorce stroncata da un malore

MUSSOMELI – Un malore che non ha dato nè avviso e neppure scampo, rubandole, in modo subdolo, la vita.  Rina Sorce, 67 anni, nota e stimata  professoressa di matematica se ne è andata all’improvviso. Inutili i disperati tentativi di soccorrerla, purtroppo un destino crudele ed insensibile non ha avuto pietà.  Era andata in pensione da meno di un anno. Ora questo malessere, oltre ad averla strappata alla vita in modo brusco, apre mille ferite e interrogativi nelle tantissime persone che l’hanno amata. Era sorella di Francesca, l’eroica assistente sociale morta per onorare, oltre ogni limite, la professione che ha amato più della sua stessa vita. Lascia le sorelle Maria Antonietta con la quale viveva in via Scalea, Pina e Anna.”Una persona di una umiltà straordinaria e, al contempo, di grandissima forza, battagliera, volitiva nel portare avanti e mettere in pratica il testamento spirituale della sorella” così la ricorda un caro amico. Intanto, non appena si è sparsa la notizia, la tristezza e il dolore hanno pervaso Mussomeli  per la perdita  di una donna che ha saputo vivere nel silenzio, nella discrezione ed è stata soprattutto un esempio di come sopportare, con dignità e cristiana accettazione, un  fardello gravosissimo di dolore e sofferenza. La Salma sarà traslata dall’abitazione, presso la Chiesa M.SS dei Miracoli, oggi 15 Marzo 2019, alle ore 20:30,  i funerali saranno celebrati sabato alle 15,30.

 Il direttore esprime, a nome suo personale e della redazione, profondo cordoglio e si stringe alla famiglia Sorce per la scomparsa della carissima professoressa Rina 

leggi tutto sotto sinistra

 

di

- che ha scritto 552 articoli su Castello Incantato.


8.444 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This site is protected by wp-copyrightpro.com