Vigro
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Categoria | Cronaca

leggi tutto DXsorgepalace

 

Centauro perse una gamba, camionista di Milena a giudizio

immagine di repertorio

Milena– Camionista di Milena a giudizio per un incidente stradale dalle gravi conseguenze costato, a un centauro, l’amputazione di una gamba.

È il quarantaseienne Domenico Massimiliano Michele Russo – assistito avvocati Fabio Licalsi e Giuseppina Insalaco – chiamato in giudizio per rispondere dell’ipotesi lesioni gravissime.

Quelle che avrebbe causato al centauro quarantanovenne Angelo Miraglia – assistito dall’avvocato Massimiliano Bellini –  che fu trasferito urgentemente all’ospedale Sant’Elia.

Ma poi, per gli effetti devastanti di quell’incidente di un paio di anni addietro, gli è stata pure amputata una gamba.

Gli strascichi giudiziari che ne sono derivati hanno fatto scattare, ora, il procedimento a carico del camionista milenese.

Lo scontro è avvenuto nel giugno del 2017 lungo la statale 640, interessata dai lavori di raddoppio della sede stradale.

Secondo la ricostruzione accusatoria, il pesante mezzo avrebbe effettuato una manovra non consentita, vietata pure dalla segnaletica, per entrare in un cantiere di quella zona. Questa, almeno,la tesi degli inquirenti.

L’impatto tra il camion e la moto con in sella Miraglia è stato particolarmente violento. E, com’è intuibile che sia, a riportare gravi conseguenze è stato il motociclista.

 

di

- che ha scritto 2384 articoli su Castello Incantato.


928 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This site is protected by wp-copyrightpro.com