VigroEuronics
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Categoria | Cronaca

leggi tutto DXsorgepalace

 

«Ricattavano i loro autisti», condannati due imprenditori

Condannati per avere costretto i loro autisti a truccare la strumentazione di bordo.  Li avrebbero obbligati a usare calamite per alterare le effettive ore di guida. Perché risultassero in numero inferiore rispetto a quelle  in realtà svolte.

Questo è quanto ha ritenuto il tribunale nei confronti di due imprenditori nisseni.

Sono Angelo Calì,  presidente della «Ciam», azienda internazionale di trasporti e il genero, Calogero Lombardo, componente del consiglio di amministrazione  – difesi dall’avvocato Rosario Di Proietto – finiti sotto accusa per rispondere di estorsione e lesioni gravissime. Reato, quest’ultimo, dichiarato prescritto. Era legato al grave incidente avuto da un loro autista che, per gli inquirenti, sarebbe stato costretto a guidare per troppe ore e per stanchezza si sarebbe ribaltato con il suo tir.

Tutti e due, invece, sono stati condannati per estorsione. Calì a 8 anni e 4 mesi, Lombardo a 7 anni e mezzo. E tutti e due dovranno pure pagare una multa di 2.500 euro.

Questo il pronunciamento del Collegio giudicante che ha condannato i due imputati così come chiesto dal  pm Massimo Trifirò. Mentre la difesa ne ha chiesto l’assoluzione.

Secondo la tesi accusatoria avrebbero ricattato i loro camionisti a sottostare al sistema del magnete per bloccare il cronotachigrafo, pena il licenziamento.

Sono state alcune denunce presentate da loro dipendenti a dare l’input all’apertura delle indagini della polizia stradale che, sette anni addietro, ha fatto scattare gli arresti di suocero e genero e il sequestro di parecchi mezzi pesanti. I due sono stati poi rimessi in libertà e anche i tir sono stati restituiti. Ma poi l’azienda è finita in liquidazione.

leggi tutto sotto sinistra

 

di

- che ha scritto 2445 articoli su Castello Incantato.


406 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This site is protected by wp-copyrightpro.com