VigroEuronics
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Categoria | Cronaca

leggi tutto DXsorgepalace

 

Era ai domiciliari ma vendeva frutta in strada, sorpreso e arrestato

CALTANISSETTA – Uno vendeva frutta in strada, l’altro era stato arrestato tre giorni fa per avere incendiato campagne. Entrambi, però, per ragioni differenti si trovavano ai domiciliari.

E tutti e due sono stati di nuovo arrestati dai carabinieri di Gela. Il primo, il sessantasettenne S.F.,non è stato trovato in casa durante un controllo di routine.

Poi una pattuglia di militari ha sorpreso lo stesso arrestato mentre se ne stava in strada a vendere frutta con una bancarella.

L’altro, il cinquantaquattrenne G.S. appena tre giorni fa era stato preso mentre appiccava il fuoco in contrada Spinasanta, lungo la strada statale 115.

Il piromane, peraltro volto già noto alle forze dell’ordine, sarebbe stato arrestato mentre ancora accendeva focolai. Poi ha ottenuto i domiciliari.

Ora è finito in carcere perché durante un controllo in casa i carabinieri non lo hanno trovato. Pure lui è stato intercettato fuori.

leggi tutto sotto sinistra

 

di

- che ha scritto 2498 articoli su Castello Incantato.


422 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This site is protected by wp-copyrightpro.com