VigroEuronics
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Categoria | Cronaca

leggi tutto DXsorgepalace

 

Proiettile al procuratore Patronaggio, atti alla procura nissena

Sarà la procura di Caltanissetta a indagare sulle nuove minacce di morte ricevute dal procuratore di Agrigento, Luigi Patronaggio.

Gli atti sono stati affidati ai pm degli uffici giudiziari di via Libertà. Al procuratore sarebbe stata fatta recapitare una busta con dentro un proiettile e minacce di morte che sarebbero state rivolte a lui ed ai suoi figli.

La busta, spedita per posta, è arrivata nel suo ufficio.

Pochi anni fa, era il 2016, aveva già ricevuto minacce analoghe. In quel caso – era l’ottobre del 2016 – gli è stata recapitata una busta con un proiettile e sempre minacce di morte.

Avrebbe fatto riferimento al caso della nave Diciotti. E anche in quella circostanza ad aprire un fascicolo è stata la procura di Caltanissetta.

Da più parti, ministro dell’Interno compreso, sono arrivati attestati di solidarietà nei confronti del magistrato. Dalle istituzioni, dalla politica e tutti condannano fermamente il gesto.

E se da  un lato è inevitabile che cresca la preoccupazione e cresce il livello d’allerta attorno al procuratore capo di Agrigento, Partronaggio, dall’altro è la conferma dell’efficacia del lavoro che gli uffici giudiziari agrigentini stanno svolgendo.

leggi tutto sotto sinistra

 

di

- che ha scritto 2498 articoli su Castello Incantato.


435 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This site is protected by wp-copyrightpro.com