Warning: Use of undefined constant style - assumed 'style' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /web/htdocs/www.castelloincantato.it/home/wp-content/themes/gazette/functions.php on line 575
VigroEuronics
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Categoria | Cronaca

leggi tutto DXsorgepalace

 

Sconforto nella sua Acquaviva Platani e a “Casa Rosetta”, a  29 anni muore Giuseppe Infurna

Acquaviva – Acquaviva  Platani, ancora stordita dai festeggiamenti della  Breccialfiorata, si sveglia nel dolore.

Un suo figlio, Giuseppe Infurna  di 29 anni, muore colpito da un malore.

Da qualche anno frequentava Casa Rosetta a Mussomeli , dove aveva trovato amicizia  e il modo per impegnarsi .

Raggiunta telefonicamente, la psicologa  Angela  Renda  ne descrive la figura come un “ Angelo di bontà!”

.“ Era un ragazzo dolce- prosegue la professionista – , affettuoso, amorevole la sua scomparsa getta nello sconforto  Casa Rosetta che era diventata la sua casa.

Sempre disponibile, pronto a farsi avanti se avessi avuto bisogno di andare a prendere qualcosa .

Aveva partecipato ad un progetto  realizzato con un centro commerciale della zona ed era stato  inserito

come commesso nel negozio di calzature  gestito da un mio cugino ed in un altro progetto,realizzato con la scuola alberghiera dell’Istituto Virgilio , faceva il cameriere di sala.

Inoltre, era commovente il legame particolare che aveva  con un ragazzo, molto più  grande di lui,

figlio di una coppia di Milena, con il quale amava mangiarsi la pizza.

Per  noi operatori, conclude  Angela Renda, e’ una grossa perdita affettiva, Giuseppe aveva conquistato tutti”.

Anche Mario  Bertolone, l’autore del libro “La Chiesa  e il quartiere  di Santa Maria”, e’ addolorato  avendo avuto modo di conoscerlo quando qualche anno fa prestava il servizio civile presso Casa Rosetta.

Ricorda una frase che Giuseppe gli diceva:  “ Buongiorno Mario che si dice al Comune di Mussomeli?”,

Una questione ripetuta tutte le  sante mattine durante il mio anno di servizio a Casa Famiglia Rosetta.

“Questo perché  vedeva che   mi interessavo per Mussomeli  e quindi facendomi questa domanda giornalmente voleva sapere quel che organizzavo, come andava al Comune  ecc…

Era un ragazzo molto solare, sempre presente, gentile e umile … partecipava alle attività della ceramica ma anche ai recital  e spettacoli che l’associazione di Casa Rosetta ogni anno organizza ,dove insieme  a Salvatore Pecoraro di Campofranco ( morto nel Gennaio di quest’anno) aveva sempre parti importanti”.

I funerali si svolgeranno  domani lunedì 24 giugno alle 16.30  ad Acquaviva Platani nella Chiesa principale del paese”.

leggi tutto sotto sinistra

 

di

- che ha scritto 43 articoli su Castello Incantato.


9.482 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This site is protected by wp-copyrightpro.com