AINA
1 in alto sinistra

 

2 sinistra

 

 

consiglio

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Archivio | Attualità

“Aiutiamo la ricerca” azalee in piazza

“Aiutiamo la ricerca” azalee in piazza

PIAZZA DI SPAGNA, 500 AZALEE IN MOSTRA SU SCALINATA TRINITÀ DEI MONTI - FOTO 3VALLELUNGA – Anche quest’anno sarà possibile festeggiare il giorno dedicato alle mamme aiutando la ricerca contro il cancro. Domenica 11 maggio si ripeterà l’appuntamento in piazza Umberto I con il comitato Airc (Associazione Italiana della Ricerca contro il cancro) che, come nelle scorse Feste della Mamma, si occuperà della vendita delle azalee. Tutto il ricavato come di consueto sarà devoluto alla ricerca.

141 Letture

 

 

Scritto in Attualità, EventiComments (0)

Ladri in azione rubano gasolio e pneumatici

Ladri in azione rubano gasolio e pneumatici

MussomeliMUSSOMELI – L’impianto di calcestruzzo era già chiuso alle 19,30 di giovedì scorso e i ladri, indisturbati , hanno avuto tutto il tempo di asportare circa 2.500 litri di gasolio, 30 pneumatici per autocarro, una idropulitrice, due avvitatori per pneumatici , due bobine di cavi di rame e vari attrezzi meccanici. Il furto è stato compiuto ai danni dell’impianto di calcestruzzo della Capodici costruzioni srl. ubicato, in zona isolata, a pochi chilometri da Mussomeli lungo la strada che conduce a Villalba. L’ammontare del furto sarebbe quantificato in 20 mila euro, Il furto è stato scoperto alle 6,30 di ieri mattina, all’apertura dell’impianto.Sono in corso le indagini dei carabinieri.

1.544 Letture

 

 

Scritto in Attualità, CronacaComments (0)

Marianopoli al via i lavori della tomba comunale

Marianopoli al via i lavori della tomba comunale

Salvatore NotoMARIANOPOLI – L’inizio dei lavori, nella giornata del 8 maggio, per la costruzione della tomba comunale di 52 loculi rappresenta per l’Amministrazione il raggiungimento di un obiettivo politico e sociale di grande rilievo. “Non è stato facile – affermano dalla Giunta – superare gli ostacoli dell’opposizione che ha tentato di bloccare l’iter amministrativo in tutti i modi con cavilli di ogni genere e le pastoie burocratiche ma, alla fine, anche grazie ai dipendenti dell’Ufficio Tecnico che hanno operato con diligenza e spirito di grande collaborazione, si è raggiunto in breve tempo un obiettivo importante per la cittadinanza stanca peraltro di aspettare.” “Oggi – osserva il vicesindaco Salvatore Noto – che ha voluto fortemente e fattivamente questo risultato, si chiude una polemica politica sterile ed astiosa durata anni sulla pelle della comunità che può con soddisfazione prendere atto della posa della prima pietra. Obiettivo sociale perché in pratica, nel giro di qualche mese, si risolverà definitivamente e alla radice l’annoso problema della carenza di loculi che, finalmente, potranno essere acquistati a prezzo di costo. Infatti subito dopo la realizzazione dell’opera in questione è già prevista la costruzione di un’altra tomba con le risorse finanziarie che saranno incassate dalle famiglie che per i loro cari estinti stanno utilizzando in via provvisoria e temporanea dei loculi comunali.” “Si chiude in altri termini – conclude la nota – una situazione dolorosa e amara, soprattutto per chi non avendo la possibilità di utilizzo di una propria tomba gentilizia doveva accontentarsi di soluzioni provvisorie ed inadeguate e spesso dai costi esorbitanti.”

326 Letture

 

 

Scritto in Attualità, PoliticaComments (0)

Le Francescane della Casa di Riposo Padre Calà accolgono il Reliquiario della Madonna delle Lacrime di Siracusa (2 video)

Le Francescane della Casa di Riposo Padre Calà accolgono il Reliquiario della Madonna delle Lacrime di Siracusa (2 video)

DSCN0205MUSSOMELI –Le religiose della Casa di Riposo “P.Calà” in festa. Dalle 9 alle 10 di martedì svorso, L’intera comunità di quella struttura e molte persone del vicinato sono accorse ad accogliere e veneraqre il Reliquiario della Madonna delle Lacrime, che è stato portato dal Rettore del Santuario della Madonna dei Miracoli Padre Ignazio Carrubba al cappellano della Casa di Riposo Padre Luigi Sapia. Campane a distesa all’arrivo e partenza del reliquiario. C’è stata la supplica alla Madonna nella Cappella delle suore e poi il giro del reliquario Istantanea 1 (08-05-2014 18-05)nei vari reparti della struttura con la benedizione impartita da Padre Luigi agli anziani ospiti, appunto, della casa di Riposo. Un momento di giubilo ma anche di commozione. Il bacio del reliquiario, canti mariani, il grido di Viva Maria hanno colorato la mattinata, accarezzata da uno splendido sole, mentre le religiose hanno concluso l’evento col canto “Ti salutiamo O Vergine” fra gli applausi generali. Era presente anche Padre Salvatore e la volontaria Margherita del Santuario della Madonna delle Lacrime di Siracusa.

643 Letture

 

 

Scritto in Attualità, Eventi, SocietàComments (0)

“Cool Jazz” stasera nuovo appuntamento con fisarmonicista

“Cool Jazz” stasera nuovo appuntamento con fisarmonicista

pietro-adragna-4-e1MUSSOMELI –Stasera quarto appuntamento, alle ore 21.00, dell’ottava stagione “Suoni per la città”che sarà tenuto nella sala dell’ “Antica Pasticceria Normanna” di Mussomeli per presentare in cartellone il concerto del fisarmonicista “Pietro Adragna”. Il giovane musicista valdericino inizia lo studio della fisarmonica all’età di sei anni, ottenendo sin da subito ottimi risultati in campo strumentale. Nel corso degli anni successivi Adragna intraprende contemporaneamente allo studio della fisarmonica anche quello del pianoforte classico presso il Conservatorio di Musica di Stato “A. Scontrino” di Trapani sotto la guida del M° Paolo De Bartoli. In Portogallo, ad Algarve, Adragna ha partecipato a ben quattro edizioni in qualità di ospite d’onore al “Grand Galà Internacional do Acordeao”. Ancora in campo internazionale il fisarmonicista siciliano ha partecipato al Festival Internazionale per Fisarmonicisti svoltosi in Canada nell’agosto del 2008. Nel luglio dello stesso anno lo si è visto inoltre in concerto al Festival Mondiale per Fisarmonicisti di Alcobaça dove per l’occasione ha rappresentato l’Italia. Attualmente il fisarmonicista è reduce da una tourneè negli Stati Uniti intrapresa con il cantante Nico dei Gabbiani col quale si è esibito nei più grandi teatri di New York, ottenendo uno strepitoso successo. Attualmente svolge un’intensa attività concertistica sia da solista che con diverse formazioni e progetti da lui fondati, tra cui il “Pietro Adragna Ensemble” e l’ “F&F Duo”, attraversando il territorio nazionale ed internazionale.
A Settembre 2011 si aggiudica il 2° premio al Concorso Internazionale per Fisarmonicisti “Città di Castelfidardo”. Sarà ad ottobre del 2011 che Adragna si laureerà per la seconda volta Campione del Mondo di Fisarmonica alla 64° Coupe Mondiale World Accordion Championships C.I.A., tenutasi a Shangai – China dove è risultato vincitore della categoria Senior Virtuoso Entertainment Competition e della categoria Digital Accordion Competition. Nello stesso Ottobre 2011 presso il Parco della Musica a Roma, Adragna si aggiudica la quinta edizione – fase internazionale – del V-Accordion International Festival Roland. Un Inno d’Italia d’eccezione ed emozionante quello suonato il 12 maggio 2011 nel Salone de’ Cinquecento di Palazzo Vecchio in P.zza della Signoria a Firenze davanti al Capo dello Stato Giorgio Napolitano dal Maestro Pietro Adragna ed il Maestro Ivano Battiston. Le prossime tournèe previste vedranno Adragna esibirsi in Portogallo, Danimarca, Canada, Olanda, Francia, Stati Uniti, Nuova Zelanda, Australia, Cina, Giappone, Russia, Finlandia, Lituania, Argentina e Brasile. Appuntamento, dunque, a stasera alle ore 21.

260 Letture

 

 

Scritto in Attualità, EventiComments (0)

Congregazione San Pasquale festeggia Santo Protettore

Congregazione San Pasquale festeggia Santo Protettore

San-Pasquale-20100056MUSSOMELI – Inizia domani sera alle ore 20 – presso la chiesa San Gioacchino e Sant’Anna, comunemente detta dei Monti, il triduo in preparazione della festa del Santo Protettore dei pastori, riconducibile a San Pasquale. Per dare la possibilità alla categoria di potere partecipare ai riti religiosi, il rettore don Pietro Genco, d’intesa coi pastori organizzatori, ha stabilito l’orario delle ore 20. E’ previsto nella funzione religiosa del sabato l’omaggio floreale ed il giorno della festa, domenica,alle 7,00 lo sparo di 21 colpi a cannone e nella mattinata, la celebrazione delle messe alle 7,30 , 8,30 e 11,30. Nel pomeriggio, poi, alle 18,30 la celebrazione della messa, partecipata dai pastori e immediatamente dopo la processione del Santo per la Via dei Santi.

711 Letture

 

 

Scritto in Attualità, Cronaca, EventiComments (0)

Reliquiario Madonna della Lacrime:  Campane a festa al grido di “Viva Maria” saluto finale

Reliquiario Madonna della Lacrime: Campane a festa al grido di “Viva Maria” saluto finale

Saluto finaleMUSSOMELI – Due intense giornate mariane a Mussomeli col Reliquiario di Maria SS. delle Lacrime, ritornato dopo oltre tre lustri, attorno al quale è stato manifestato tanto rispetto e devozione. Intanto, ieri sera, dopo la concelebrazione della Messa con don Ignazio Carrubba, don Sebastiano Lo Conte, Don Antonio Maniscalco e dal siracusano don Salvatore, poco dopo le 20, il simulacro è stato accompagnato, scortato dai Vigili urbani di Mussomeli, ad Acquaviva Platani. Anche il Sindaco di Mussomeli Salvatore Calà col suo Vice Sebastiano Sorce, il gruppo dei volontari della Misericordia ed i componenti del Comitato feste hanno voluto accompagnarlo nella vicina Acquaviva. Va sottolineato che Il 5 maggio le scolaresche hanno voluto venerare il Reliquiario esposto presso il Santuario. C’è stata la presenza del rettore del Santuario di Siracusa don Luca Saraceno e la volontaria Irene, sostituiti poi, da don Salvatore e dall’altra volontaria Margherita. In serata, poi, la concelebrazione vespertina di tutti i sacerdoti e religiosi di Mussomeli; il 6 maggio, con inizio alle 8,30, il Reliquiario è stato portato nella struttura della Casa di Riposo “Padre Calà”, accolto dal frate conventuale Padre Luigi Sapia e dalle religiose francescane del Signore, poi, ci si è spostati nella struttura di Casa Famiglia Rosetta, la cui accoglienza è stata riservata al dott. Vincenzo Sorce e ai suoi collaboratori e ai diversamente abili che hanno anche pregato. Intanto, il programma della mattinata ha previsto l’arrivo del Reliquiario presso l’Ospedale “M. I. Longo”, dove ad accogliere il Reliquiario c’è stato il direttore sanitario dott. Alfonso Cirrone Cipolla, il cappellano Padre Antonio Caruso e gli ospedalieri. Su questi singoli eventi saranno date, appena possibile, altri dettagli informativi.

643 Letture

 

 

Scritto in Attualità, EventiComments (0)

Piccini degenti in Ospedale; pasto gratuito mamme

Piccini degenti in Ospedale; pasto gratuito mamme

Ospedale-Mussomeli9MUSSOMELI – A firma della Camera del Lavoro di Mussomeli Salvatore Cardinale e dei rappresentanti della RSU Lillo Polito e Giuseppe Butticè è stato diramato un comunicato con cui esprimono il loro compiacimento sulla disposizione impartita in data 05/05/2014 dal Commmissario Straordinario della ASP di Caltanissetta. Dott. Giorgio Santonocito e avente per oggetto il riconoscimento del pasto gratuito alle mamme che accudiscono in occasione di ricoveri i piccoli degenti dei reparti di Pediatria della ASP. Tale circostanza era stata più volte sollecitata da questa O.S. e condivisa da altre associazioni che si occupano di tutela dei diritti dei malati, Tribunale del malato, in primis, che si sono adoperati per la loro parte affinché il risultato oggi ottenuto registrato si concretizzasse. E’ doveroso riconoscere altresì per quanto di loro competenza l’impegno al raggiungimento di tale obiettivo profuso dal Dirigente medico di Presidio di Mussomeli, Dott. Cirrone Cipolla e dai suoi diretti collaboratori”.

459 Letture

 

 

Scritto in Attualità, SocietàComments (0)

Il Reliquiario della Madonna delle Lacrime torna ancora a Mussomeli I giovani cantano le lodi a Maria (3 video)

Il Reliquiario della Madonna delle Lacrime torna ancora a Mussomeli I giovani cantano le lodi a Maria (3 video)

Reliquiario processione Istantanea 2 (05-05-2014 14-25)MUSSOMELI – L’evento di quelle Lacrime della Madonna, piene di tenerezza materna, vissuto dai siracusani (nell’agosto del 1953,) ed ora il suo ricordo attraverso il Reliquiario, nella Piazza Umberto, ieri sera, fra i mussomelesi presenti ha fatto calare un religioso silenzio, allorquando è arrivato, anche se con un po’ di ritardo, l’atteso Reliquiario, sorretto da Rettore del Santuario Maria SS. Dei Miracoli Padre Ignazio Carrubba, col cui ha benedetto i devoti presenti. Ad accoglierli in Piazza Umberto , in primis, c’era il clero locale con l’arciprete don Pietro Genco ed i parroci don Calogero Salvatore Mantione, don Francesco Mancuso, ed il frate conventuale Padre Antonio Caruso. Presenti l’Arciconfraternita del SS. Sacramento della Madrice, la confraternita della Beata Vergine Maria del Monte Carmelo, quella di Maria SS. Dei Miracoli e quella del SS. Sacramento di San Giovanni. Erano presenti anche, i volontari della Misericordia ed il gruppo neocatecumenale di Cristo Re. Presente il Labaro del Comune di Mussomeli col Vice Sindaco Sebastiano Sorce e con l’Assessore comunale Enzo Nucera. Una folla devota che ha atteso l’arrivo del Reliquiario in una serata di maggio non certamente delle migliori dal punto di vista meteorologico . Infatti c’era freddo. Va anche Reliquiario Istantanea 1 (05-05-2014 14-22)detto che il reliquiario da Siracusa era arrivato nella cattedrale di Caltanissetta intorno alle 19,oo dove è stata celebrata la Messa, presieduta dal Vescovo Mons. Mario Russotto. Subito dopo, il Reliquiario della Madonna delle Lacrime è stato accompagnato fino all’incrocio di Serradifalco dal parroco della Cattedrale Padre Gaetano Canalella e dal cancelliere vescovile Don Andrea Muscarella. Al seguito fino a Mussomeli c’erano anche il Rettore del Santuario della Madonna delle Lacrime di Siracusa don Luca Saraceno e la missionaria volontaria della Madonna delle Lacrime Irene Pisano. Proprio qui la delegazione di Mussomeli, guidata dal Rettore del Santuario Padre Ignazio Carrubba, accompagnato dal Presidente e dal Vice Presidente del Comitato Feste e da un confrate della Madonna dei Miracoli, rispettivamente Gero Diliberto, Giuseppe Misuraca e Roberto Mingoia. ha avuto affidato il Reliquiario della Madonna delle Lacrime, destinato, appunto alla venerazione del popolo mussomelese presso il Santuario diocesano. Non appena giunti a Mussomeli, si è subito formato il corteo processionale in devoto pellegrinaggio con rosari e canti mariani, animati dal gruppo neocatecumenale della Parrocchia di Cristo Re,. verso il Santuario di Maria SS. Dei Miracoli, dove, per due giorni, rimarrà esposto alla venerazione dei fedeli. Intanto stasera alle 19 concelebrazione al Santuario del Clero locale. Domani, il Reliquiario, alle 8,30, sarà portato alla venerazione degli anziani della Casa di Riposo, alle 9,30, in Casa famiglia Rosetta e, alle 10,30, in Ospedale. Domani pomeriggio, poi, il Reliquiario verrà accompagnato nella vicina Acquaviva Platani, dove affluiranno anche le comunità di Sutera e Campofranco.

1.342 Letture

 

 

Scritto in Attualità, EventiComments (0)

Soglia povertà: parla il rettore del Santuario

Soglia povertà: parla il rettore del Santuario

Don Ignazio Carrubba porta i saluti delle autorita'  e maestranzeMUSSOMELI – Ci sono famiglie in difficoltà e le istituzioni cercano di dare risposte alle richieste di aiuto. Lo hanno fatto presente alcuni uomini di chiesa che si trovano in prima linea a raccogliere le istanze della gente in cerca di aiuto. Ma non sempre le Istituzioni riescono ad essere concreti nella solidarietà per mancanza, nelle proprie dispense, di generi di prima necessità. Una situazione, quella attuale, secondo i bene informati, assai drammatica, che merita, da parte di tutti, un’attenta riflessione per possibili pronti interventi. Certamente una situazione non facile da gestire ma che va affrontata preliminarmente con la raccolta alimentare, in quanto la precedente è stata già adeguatamente distribuita. Va peraltro sottolineato che la generosità dei mussomelesi non è mai mancata ma che, comunque, da parte di tutti, nessuno escluso, occorre che si faccia la propria parte. E’ un problema, dunque, che riguarda tutti. E’ stato chiaro, in una intervista, il Rettore del Santuario Padre Ignazio Carrubba: ”Il nostro Santuario è diventato meta di accoglienza per ben duecento famiglie di Mussomeli e non solo , che non sapendo più a chi rivolgersi, si rivolgono fiduciosi sotto il manto della nostra Madonna per avere di che sfamare i propri figli e per tirare avanti. C’è davvero bisogno di tutto, dai generi di prima necessità alle medicine, dalle bombole di gas ai vestiti. E’ un periodo di gravissima crisi . Tanti hanno perso il lavoro si ritrovano in difficoltà serissime, non sanno neppure cosa mettere in pentola, Finora, grazie alla generosità di tanti mussomelesi, siamo riusciti a far fronte alle innumerevoli richieste di aiuto. Ma adesso le dispense sono quasi vuote e per fare fronte alle continue richieste, servirebbe una grande raccolta alimentare e di vestiario , ovviamente non pezze vecchie da buttare perché bisogna rispettare la dignità di chi vive un momento di grande bisogno”.

1.036 Letture

 

 

Scritto in Attualità, SocietàComments (0)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

5 anni fa…Acquaviva Platani, svaligiato il bar. Il bottino ammonta a 7000 euro

01 luglio 2010

Acquaviva Platani - Ladri in azione nella centralissima piazza Plado Mosca. Nottetempo ignoti si sono introdotti nel bar e hanno trafugato 7000 euro. I malviventi hanno sottratto  l'incasso della giornata che ammontava a circa 700 euro e  svuotato e  rubato, all'interno di videopoker e  slot machine, il denaro delle giocate (oltre 6mila euro).  A denunciare l'accaduto  è stato lo stesso ...

Leggi tutto

5 Anni fa..Finale Miss Italia nel mondo, tra le bellissime anche una ragazza di Vallelunga

29 giugno 2010

Vallelunga - Sarà una delle cinquanta finaliste di “Miss Italia nel mondo” Jasmin Iacuzzo, la splendida diciassettenne nata e cresciuta a Düsseldorf ma figlia di mamma vallelunghese, Rosalia Granatella, e di papà palermitano, Giuseppe Iacuzzo. Jasmin parteciperà al concorso con la fascia di “Miss Italia Germania Düsseldorf” e sarà possibile televotarla già questo pomeriggio durante il programma “Buon compleanno Miss ...

Leggi tutto

 

Comune Mussomeli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This site is protected by WP-CopyRightPro This site is protected by WP-CopyRightPro