Sett Santa VigroBanner censimento
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

cinema

 

 

 

Attivato a Marianopoli l’impianto di videosorveglianza

Attivato a Marianopoli l’impianto di videosorveglianza

dav

MARIANOPOLI – L’amministrazione comunale guidata da Carmelo Montagna ha attivato il nuovo impianto di videosorveglianza cittadino,  realizzando un obiettivo che inseguiva da anni. L’altro ieri è stata verificata l’efficacia dell’impianto di telesorveglianza personalmente da vicesindaco Salvatore Noto, che ha effettuato un sopralluogo tecnico.

“Le telecamere utilizzate sono di grande sensibilità e di ultima generazione –commenta soddisfatto il vice sindaco Noto- e riescono a coprire le principali aree di passaggio e di traffico del centro abitato. Particolarmente attenzionate le piazze ed aree di ritrovo, gli ingressi al paese e le scuole”.

Già qualche anno fa l’ amministrazione aveva tentato di ripristinare il vecchio impianto, ma la ditta incaricata non è stata in condizione di farlo. Solo lo scorso mese di dicembre, su direttiva dell’ amministrazione, l’ufficio tecnico ha provveduto ad acquistare sul mercato elettronico il  servizio di telesorveglianza con la cosiddetta formula tutto compreso full risk.

La riattivazione dell’impianto di videosorveglianza è stata sollecitata da più parti, in modo da mettere nella disponibilità delle forze dell’ordine uno strumento molto utile per la lotta alla criminalità e per costituire deterrente contro il verificarsi di fatti criminosi.

103 Letture

 

 

Scritto in CronacaComments (0)

 

Il 5 giugno annuale della fondazione dell’Arma alla “Guccione” di Caltanissetta

Il 5 giugno annuale della fondazione dell’Arma alla “Guccione” di Caltanissetta

CALTANISSETTA – L’Arma dei Carabinieri compie 203 anni. L’annuale della fondazione sarà celebrato lunedì 5 giugno presso la caserma “Guccione” in viale Regina Margherita 50 a Caltanissetta. Alla celebrazione, che avrà inizio alle ore 10 e 30, sarà presente il comandante provinciale, colonnello Gerardo Petitto, oltre a numerose autorità civili e militari della provincia.

284 Letture

 

 

Scritto in Attualità, CronacaComments (0)

 

“Amare Villalba” resta contraria all’ accoglienza dei migranti dopo l’incontro col prefetto

“Amare Villalba” resta contraria all’ accoglienza dei migranti dopo l’incontro col prefetto

VILLALBA – Non c’è intesa intorno al tema dell’ immigrazione dopo l’incontro tra il  gruppo “Amare Villalba” e il prefetto Cucinotta. Quest’ultima ha suggerito di valutare la possibilità di attivare la clausola di salvaguardia aderendo a qualsiasi progetto anche con il numero minimo di migranti. Il gruppo ha colto l’occasione per rilanciare critiche all’amministrazione comunale.  “Abbiamo ancora una volta constatato – dice una nota – la poca chiarezza da parte del sindaco in merito a tale tematica, infatti alla richiesta del prefetto di attivare un progetto per 6 migranti, vi era un continuo rifiuto da parte del sindaco perchè, a suo avviso, il progetto non sarà accettato da nessuna cooperativa in quanto antieconomico. Noi ci siamo ripromessi di coinvolgere la gente e di meglio valutarne con loro la situazione con le tempistiche che riterremo opportune per far capire alla cittadinanza una scelta che certamente cambierà la vita dei villalbesi”.

La posizione di “Amare Villalba” è recisamente contraria a qualsiasi progetto che preveda l’accoglienza dei migranti. Addotti motivi sociali perchè “questi progetti Sprar hanno poco a che fare con una reale integrazione, men che meno in una realtà quale quella di Villalba. I villalbesi sono stati da sempre accoglienti, ma pur comprendendo le condizioni socio-politiche dei migranti, ne sono restii all’accoglienza vista la situazione precaria che stiamo vivendo. Testimonianza ne è la diminuzione della popolazione nell’ultimo trentennio, che è passata da 5000 a 1500.”

E ancora “il rilancio dell’economia locale è uno dei punti forti che si legge nei progetti Sprar, ma chi ci garantisce che le cooperative daranno esclusiva alle attività locali o saranno preferite le grosse catene di distribuzione per aver maggior risparmio e più alto beneficio?” . E’ giudicato non sostenibile politicamente “farci carico dei grossi flussi di migranti, mentre vi è assoluta mancanza di accoglienza da parte degli altri stati europei. Inoltre, le recenti dichiarazioni da parte dei magistrati aumentano il nostro essere restii ad attivare questi progetti, visto che è stato rilevato il rischio di infiltrazioni terroristiche”. Per concludere “Il comune è carente di organico di assistenza sociale che possa permettere il monitoraggio del progetto.”

1.041 Letture

 

 

Scritto in CronacaComments (0)

 

Il nuovo vicesindaco di Villalba Concetta Territo: “Ricoprirò la carica con responsabilità e onore”

Il nuovo vicesindaco di Villalba Concetta Territo: “Ricoprirò la carica con responsabilità e onore”

VILLALBA – A margine della nomina a vicesindaco nell’ ambito di una ridefinizione della giunta, Concetta Territo (foto) ha ringraziato il sindaco di Villalba. “Ringrazio il Sindaco Alessandro Plumeri per aver riposto in me la sua fiducia affidandomi una delega così importante. Grazie ai 123 elettori che con il loro consenso espresso il 31 maggio – 1 giugno del 2015 mi hanno permesso di ricevere oggi tale delega che con senso di alta responsabilità ricoprirò con onore. Il mio personale impegno come vicesindaco sarà quello di supportare il sindaco e sostenerlo nel far fronte ai problemi che limitano la crescita del nostro paese e di mantenere alto i nobili propositi come la correttezza e l’onestà che mi hanno spinta a candidarmi 7 anni fa con lui e la sua squadra.”

1.379 Letture

 

 

Scritto in Cronaca, PoliticaComments (0)

 

La “Virgilio” festeggia l’Europa dei giovani e dell’Erasmus

La “Virgilio” festeggia l’Europa dei giovani e dell’Erasmus

MUSSOMELI – Anche quest’ anno l’IIS “Virgilio” ha festeggiato l’ Europa. Gli alunni del triennio si sono riuniti, il 12 maggio scorso, nell’ Auditorium,  per partecipare a un incontro su come l’ Europa rappresenti ancora una valida risposta alle nuove sfide e difficoltà.

Dopo i saluti della dirigente, che nel suo intervento ha anche chiarito ai presenti il significato della festa dell’ Europa, la professoressa Lia Bonanno, con l’ ausilio di nuovi strumenti multimediali, ha ripercorso le tappe principali della storia dell’ Unione Europea.

L’ evento era rivolto ai giovani. Con il programma Erasmus plus –  progetto “Con l’Europa 2016” sarà data opportunità agli studenti di vivere, per cinque settimane, la mobilità individuale a Siviglia e Portsmuth.

Il progetto Erasmus è, infatti, uno degli strumenti più noti attraverso i quali l’Europa ritrova la propria unità culturale. Proprio quest’anno è stato festeggiato il 60° anniversario della firma dei trattati di Roma, caduto in un momento di crisi delle istituzioni europee che richiede nuovi stimoli e occasioni di rilancio.

760 Letture

 

 

Scritto in Attualità, CronacaComments (0)

 

Ridisegnata la giunta comunale di Villalba

Ridisegnata la giunta comunale di Villalba

VILLALBA – Concetta Territo (foto) è il nuovo vicesindaco di Villalba mentre Giuseppe Zaffuto assumerà la delega all’agricoltura, al bilancio e ai tributi. Contestualmente  è stata operata una redistribuzione delle deleghe nella giunta guidata da Alessandro Plumeri i cui assessori, per legge, non possono essere più di quattro. Territo assumerà anche la delega alla sanità e continuerà a mantenere quelle alla pubblica istruzione, attività culturali e politiche sociali.  Calogerina La Monaca continuerà ad assumere le deleghe al personale, ai lavori pubblici, all’urbanistica, alle politiche giovanili. Giuseppe Tramontana proseguirà il lavoro svolto con deleghe allo sport, al verde pubblico, al turismo alla manutenzione degli immobili ed all’ambiente. 

480 Letture

 

 

Scritto in Cronaca, PoliticaComments (0)

 

Villalba presente all’intitolazione di via Michele Pantaleone a Palermo

Villalba presente all’intitolazione di via Michele Pantaleone a Palermo

VILLALBA – La giunta municipale di Villalba sarà presente con l’ assessore Giuseppe Tramontana, sabato prossimo, all’ intitolazione di una via di Palermo a Michele Pantaleone (foto), saggista, giornalista e politico. La cerimonia avrà luogo nel capoluogo siciliano alle 16 in via Borremans (angolo via Galileo Galilei). Alle 11, presso la sala delle Carrozze, la personalità villalbese sarà ricordata con una conferenza dal titolo “A cavallo della tigre: Michele Pantaleone, personaggio scomodo”

557 Letture

 

 

Scritto in Attualità, CronacaComments (0)

 

Duplice successo per l’orchestra della scuola media di Milena

Duplice successo per l’orchestra della scuola media di Milena

MILENA – Successo per i musicisti della scuola media di Milena . Si sono, infatti, conclusi lo scorso venerdì i due attesissimi appuntamenti con la musica dedicati alle scuole, che hanno visto protagoniste numerose orchestre scolastiche provenienti da tutta Italia. Positivo il responso della commissione giudicatrice che ha premiato gli alunni dell’ Orchestra di Milena e Montedoro “capitanati” dalla dirigente Valeria Vella (nella foto).

 Il primo successo della kermesse è arrivato a Sortino, sede del 3 ° Concorso Nazionale Franco Birritta, dove i giovani musicisti si sono classificati al primo posto. L’indomani i ragazzi hanno replicato ad Ispica, portando a casa un terzo premio meritatissimo, considerate le numerose orchestre partecipanti.

I giovani musicisti si sono distinti per musicalità e tecnica, affrontando il difficile ma coinvolgente repertorio. L’ Orchestra ha infatti proposto brani tratti dalla Suite della Carmen e concluso la propria esibizione con “Sofia” di Alvaro Soler.

Un altro risultato positivo si aggiunge dunque al curriculum dell’ orchestra della Scuola Media di Milena, formata dagli alunni della classe di Oboe del Prof. Fabio Palmeri, della classe di Pianoforte della Prof.ssa Sarah Mastrosimone, della classe di Chitarra del Prof. Giuseppe Milia e della classe di Clarinetto del Prof. Domenico Debilio. Premiato il lavoro di Valeria Vella.

641 Letture

 

 

Scritto in CronacaComments (0)

 

Giuseppe Zaffuto entra nella giunta villalbese al posto di Guarino

Giuseppe Zaffuto entra nella giunta villalbese al posto di Guarino

VILLALBA – Giuseppe Zaffuto prende il posto di Giuseppe Guarino – che aveva lasciato con qualche polemica – nella giunta comunale di Villalba. Rispettando la regola del consenso, la scelta era ricaduta sul consigliere Salvatore Leone, il quale ha, però, declinato l ‘invito per impegni di lavoro inconciliabili con gli oneri dell’ amministrazione. Pertanto, la scelta è andata sul capogruppo consiliare Zaffuto che manterrà la carica di consigliere comunale su richiesta del gruppo “Insieme per Villalba”. Il sindaco Plumeri ha augurato buon lavoro al neo-assessore.

566 Letture

 

 

Scritto in Cronaca, PoliticaComments (0)

 

Il tavolo tecnico prende impegno per la riapertura della sp25 Mussomeli – San Giovanni Gemini

Il tavolo tecnico prende impegno per la riapertura della sp25 Mussomeli – San Giovanni Gemini

MUSSOMELI – Tavolo tecnico tra il commissario regionale della ex provincia di Agrigento Giuseppe Marino, il sindaco di Mussomeli Giuseppe

Catania (nella foto), quelli di Acquaviva Platani Salvatore Caruso e di Casteltermini Nuccio Sapia,

l’assessore ai lavori pubblici del comune di Mussomeli Toti Nigrelli, il vicesindaco di Cammarata

Pino Bastillo, l’assessore ai lavori pubblici di San Giovanni Gemini Gero Barbasso e il dirigente

all’Utc di Mussomeli Carmelo Alba, sulla riapertura della SP25

Mussomeli – San Giovanni Gemini. A margine dell’incontro è stata diffusa una nota stampa. Il documento precisa che, nell’elenco annuale del piano triennale approvato il 3 marzo scorso, sono previsti lavori di manutenzione straordinaria per la

sostituzione dei giunti del ponte lungo la SP25 di collegamento tra Mussomeli e San Giovanni Gemini, di importo pari a circa 500 mila euro che saranno finanziati con l’utilizzo dell’avanzo di

amministrazione. L’avvio delle procedure di gara potrà avvenire dopo l’approvazione del rendiconto e del

bilancio di previsione. L’approvazione del bilancio rimane condizionata alla conversione del decreto

legislativo sugli enti locali, previsto entro la prossima estate, così da avviare l’iter per le procedure di gara.

Per questo motivo i presenti si sono dati appuntamento a data da destinarsi per un nuovo tavolo tecnico al fine di monitorare

puntualmente lo stato di attuazione dei lavori, con l’obiettivo di risolvere definitivamente la problematica

relativa alla chiusura delle SP25, che rappresenta un’importante valvola di sfogo per i comuni che gravitano

sul territorio interessato, garantendo, in tal modo, il diritto alla salute e all’istruzione.

1.259 Letture

 

 

Scritto in CronacaComments (0)

 

 

Comune Mussomeli

 

 

 

 

This site is protected by WP-CopyRightPro This site is protected by WP-CopyRightPro