VigroEuronics
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Archivio | Attualità

 

Bellezza «made in cuore di Sicilia» da Serradifalco vola in finale a Padova

Bellezza «made in cuore di Sicilia» da Serradifalco vola in finale a Padova

SERRADIFALCO – Lei, grazie e bellezza «made in cuore di Sicilia», vola alla finale nazionale del concorso di bellezza. E un primo traguardo prestigioso lo ha già raggiunto.

Già, perché la diciottenne di Serradifalco, Claudia Montante ha superato una prima dura selezione conquistando la corona di miss europe Continental Sicilia del patron Gaetano Quagliata.

Così tra un mese, per l’esattezza il 20 ottobre prossimo, sarà in gara per conquistare la corona alla fase nazionale in programma in Veneto, a Padova in particolare.

Lì giungerà forte di questa prima affermazione ottenuta nella fase regionale che s’è tenuta nella suggestiva cornice di Giardini Naxos.

E Claudia Montante tenterà di bissare l’affermazione del miss europe Continental Sicilia conquistata nel Messinese

Vincenzo Falci

2.197 Letture

 

 

Scritto in AttualitàComments (0)

 

Sevizio civile: 4 posti all’Associazione Strauss

Sevizio civile: 4 posti all’Associazione Strauss

MUSSOMELI -Sono 4 i posti disponibili presso Associazione Culturale Strauss nell’ambito del Servizio Civile Nazionale. Il caleidoscopio dell’associazione mussomelese si arricchisce di nuovi colori e sfumature nuove. Arcistrauss, infatti, nell’ambito del progetto “ Giovani inFORMA”, ospita per 12 mesi 4 volontari che, superate le selezioni, avranno l’opportunità di lavorare per giovani tra giovani, in un ambiente multiculturale fatto di ragazzi e ragazze provenienti da diverse parti del mondo e che grazie alle loro culture faranno loro sperimentare luoghi lontani e nuove usanze. 

Straordinaria, tra gli altri aspetti fondamentali del periodo in servizio presso Arci Strauss, sarà l’opportunità di supportare altri ragazzi e ragazze a entrare in confidenza con il mondo del lavoro, di migliorare la conoscenza delle lingue, lavorando a stretto contatto con i volontari stranieri che hanno scelto Mussomeli e Arci Strauss per implementare il proprio Servizio Volontario Europeo, e di accrescere abilità relazionali e di problem solving. 

I ragazzi e le ragazze tra i 18 e i 28 anni interessati possono, per ulteriori informazioni, contattare Arci Strauss allo 0934951144 o visitare il sito internet www.arcistrauss.it dove potranno anche scaricare il bando e i documenti utili alla candidatura, il cui termine ultimo è il 28 settembre 2018. 

163 Letture

 

 

Scritto in AttualitàComments (0)

 

Cambio di guardia al “G.B. Hodierna” la dirigente  Rita Maria Cumella subentra a Olimpia Campo

Cambio di guardia al “G.B. Hodierna” la dirigente Rita Maria Cumella subentra a Olimpia Campo

MUSSOMELI – Il 1° settembre ha preso servizio   quale Dirigente Scolastica  dell’I.I.S. “G.B. Hodierna” subentrando alla prof.ssa Carmen Campo trasferita presso l’Istituto Comprensivo “Leonardo Sciascia”di Racalmuto.

Giorno 3, dopo l’insediamento ufficiale presso le rispettive scuole, le Dirigenti hanno  incontrato il personale dell’Hodierna.

La prof.ssa Campo nel suo sentito saluto ha tenuto a sottolineare l’aspetto positivo della sua ricca esperienza quinquennale in una realtà “montana”, costruita sull’impegno e con la collaborazione di docenti e personale ATA,  ricordando in particolare il legame con gli studenti, citandone alcuni nomi in rappresentanza di tutti.

La nuova Dirigente, prof.ssa Rita Maria Cumella, docente di scienze matematiche, fisiche e naturali presso l’Istituto Comprensivo Vallelunga-Villalba- Marianopoli, nell’evidenziare il clima familiare che ha percepito all’accoglienza, ha ribadito il suo impegno per la nuova esperienza confermando la volontà di proseguire in continuità con la precedente Dirigenza auspicando la collaborazione di tutti.

386 Letture

 

 

Scritto in AttualitàComments (0)

 

Mussomeli, alla dirigente Genco la reggenza del comprensivo «Milena-Campofranco»

Mussomeli, alla dirigente Genco la reggenza del comprensivo «Milena-Campofranco»

MUSSOMELI-Confermato, per il dirigente scolastico del «Virgilio» di Mussomeli, l’incarico di reggenza all’istituto comprensivo Milena e Campofranco.

È quanto confermato dopo la rimodulazione da parte dell’Ufficio scolastico provinciale di Caltanissetta. Al centro dello stesso decreto vi sono altri dieci incarichi ad altrettanti dirigenti scolastici per reggenze che riguardano, oltre la stessa Milena, anche il comprensivo  Santa Caterina – Resuttano che va ad Antonio Diblio, già a capo del «Carducci di San Cataldo; il «Filippo Puglisi» di Serradifalco che sarà guidato da Anna Maria Nobile, dirigente della «Carducci» di Riesi; il «Nino Di Maria» di Sommatino farà capo ad Agata Galfano preside del «Manzoni-Juvara» di Caltanissetta; la «Pietro Leone» di Caltanissetta va ancora a Maurizio Lo Monaco, dirigente della «Antonino Caponnetto».

Gli ulteriori incarichi di reggenza interessano poi altri cinque istituti comprensivi di Gela e Niscemi che andranno ai presidi Grazio Di Bartolo, Agata Gueli, Licia Salerno, Sandra Scicolone e Maurizio Tedesco.

1.763 Letture

 

 

Scritto in AttualitàComments (0)

 

Nozze Fedez-Ferragni, il catering  griffato  “made in  Mussomeli”

Nozze Fedez-Ferragni, il catering griffato “made in Mussomeli”

MUSSOMELI – C’ è la «dolce» impronta  di una azienda di catering  di Mussomeli in quelle che sono state etichettate come le nozze dell’anno: il fatidico «sì» di Fedez e Chiara Ferragni pronunciato nella suggestiva cornice della Dimora delle Balze, nel Siracusano, tra Noto e Palazzolo.

Già perché nella cerimonia blindata per il matrimonio dei Ferragnez le pietanze, compresi i cannoli alla ricotta, immancabile specialità siciliana, sono stati preparati da Graziano catering, l’azienda nata all’ombra del castello Chiaramontano che ha curato proprio il cibo  delle nozze tra il notissimo rapper e l’influencer.

Titolare dell’azienda che ha lasciato la sua firma sull’evento mondano dell’anno, è il mussomelese Michelangelo Geraci, in realtà un imprenditore del settore edile per caso finito nell’élite del settore banqueting e catering.

Ormai leader del settore con gli oltre duecentocinquanta eventi l’anno organizzati in tutta l’isola. Il primo, di grande rilevanza, tredici anni fa a Catania. E da allora è divenuto caposcuola del gusto

Da quando diciassette anni fa curava l’azienda agricola Feudo San Martino con i cugini Graziano, centinaia sono adesso gli eventi mondani e dal grande impatto mediatico che portano la sua “griffe”.

L’ultimo proprio le nozze tra Fedez e la Ferragni con Graziano che è stato tra gli otto chef  dello show cooking, con il personale di sala coordinato da Gaetano Cardinale, Roberta Nigrelli  e  Carmelo Bruno.

Nonostante la rigorosa consegna del silenzio su menù e dettagli, alla fine parecchio è trapelato. E il successo del “food by Graziano” è stato assicurato.

9.853 Letture

 

 

Scritto in AttualitàComments (0)

 

CRI Mussomeli: Consegnati gli attestati di fine corso Full “D”  al personale dell’Ispettorato del Lavoro di Caltanissetta.

CRI Mussomeli: Consegnati gli attestati di fine corso Full “D” al personale dell’Ispettorato del Lavoro di Caltanissetta.

Caltanissetta – Con la consegna degli attestati di partecipazione da parte della Croce Rosa Italiana – Comitato di Mussomeli ONLUS e dell’Assessore Regionale dott.ssa Mariella Ippolito, a Caltanissetta, si è concluso venredì mattina  il corso Full D che il comitato di Mussomeli della Croce Rossa Italiana ha tenuto al personale dell’Ispettorato Provinciale del Lavoro nisseno. Manovre salvavita e rianimazione con defibrillatore semiautomatico sono le tematiche al centro degli interventi formativi concretizzati grazie ad una convenzione tra l’Assessorato regionale del Lavoro ed il presidente della Cri di Mussomeli Valerio Frangiamore. La formazione si è concentrata sulla rianimazione cardiopolmonare di base con defibrillatore nell’adulto (BLS-D), le manovre di disostruzione pediatrica (MDVAEP) e la rianimazione cardiopolmonare di base con defibrillatore nel bambino e nel lattante (PBLS-D). Oltre all’assessore Ippolito, questa mattina, erano presenti il consulente dell’Assessorato, dott. Daniele Frangiamore ed il direttore dell’Ispettorato Provinciale del Lavoro di Caltanissetta, dott. Gaspare Russo.

1.140 Letture

 

 

Scritto in AttualitàComments (0)

 

Aretha Franklin mi disse: “Verrai in America con me”.  Piero Amico ricorda l’incontro con la regina del soul

Aretha Franklin mi disse: “Verrai in America con me”. Piero Amico ricorda l’incontro con la regina del soul

MUSSOMELI – Nel giorno in cui a Detroit si celebrano i funerali di  Aretha Franklin, Piero Amico, unico artista siciliano vivente ad aver condiviso il palco con la regina del soul, svela curiosità di una delle più  grandi artiste di tutti i tempi.

IL VIDEO

 

2.722 Letture

 

 

Scritto in AttualitàComments (0)

 

Sutera, una infiltrazione lascia a secco il paese

Sutera, una infiltrazione lascia a secco il paese

Sutera-A causa di una perdita e conseguente infiltrazione all’interno di un fabbricato è stato chiesto a Siciliacque di interrompere momentaneamente la fornitura per permettere di effettuare i lavori di riparazione senza creare ulteriori danni al fabbricato in questione.

Così oggi non sarà possibile effettuare la distribuzione idrica nel comune di Sutera.

577 Letture

 

 

Scritto in AttualitàComments (0)

 

Croce Rossa Mussomeli, finanziati altri 2 progetti di servizio civile. In totale 20 posti disponibili

Croce Rossa Mussomeli, finanziati altri 2 progetti di servizio civile. In totale 20 posti disponibili

MUSSOMELI – la CRI Comitato di Mussomeli ONLUS, ha avuto riconosciuto 4 progetti di servizio civile, di cui 2 sperimentali come abbiamo già avuto modo di scrivere in un articolo di qualche giorno addietro,  cui se ne aggiungono altri due “manoperMano” e sosCRi”, per un totale di 20 unità.

Per l’ammissione alla selezione è richiesto il possesso dei seguenti requisiti: cittadinanza italiana, ovvero di uno degli Stati membri dell’Unione Europea, ovvero di un Paese extra UE purché regolarmente soggiornante in Italia;  aver compiuto il diciottesimo anno di età e non aver superato il ventottesimo anno di età (28 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda; non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno.  I progetti sperimentali di servizio civile  (Gemma 4 posti disponibili,    prontoCRI 6 posti disponibili) hanno una durata di 10 mesi, mentre gli universali   (manoPERmano  4 posti disponibili, scorri 6 posti disponibili) 12 mesi con un orario di servizio non inferiore a 30 ore settimanali. Le istanze dovranno essere presentate entro le ore 12:00 del 28 Settembre 2018. Ciascun volontario selezionato sarà chiamato a sottoscrivere con il Dipartimento un contratto che fissa in € 433,80 l’assegno mensile per lo svolgimento del servizio. Le somme spettanti ai volontari sono corrisposte direttamente dal Dipartimento. Ciascun giovane può presentare una sole domanda di partecipazione al bando e per un solo progetto.

1.768 Letture

 

 

Scritto in AttualitàComments (0)

 

Mussomeli, varato il programma dei festeggiamenti della Madonna dei Miracoli. Tornano i fuochi d’artificio

Mussomeli, varato il programma dei festeggiamenti della Madonna dei Miracoli. Tornano i fuochi d’artificio

Mostre, concerti di musica sacra, spettacoli di danza a tema religioso, appuntamenti teatrali e pure una rassegna di cinema che racconterà le apparizioni della Vergine.

È il ricchissimo programma delle manifestazioni in calendario a Mussomeli per celebrare la sua patrona, la Madonna dei Miracoli.

Saranno due settimane di intensi festeggiamenti, con iniziative religiose ed eventi laici, che vedranno l’intera comunità unita nella fede.

Dal 31 agosto al 15 settembre, all’interno del santuario della Madonna dei Miracoli, si respirerà un’aria di forte fede religiosa e di profonda condivisione.

L’8 e il 15 settembre saranno le due giornate clou con le partecipatissime, come da tradizione, processioni della suggestiva statua della Madonna dei Miracoli scolpita da Vincenzo Biangardi, artista che è autore, peraltro, delle spettacolari «Vare» del giovedì santo di Caltanissetta.

Le celebrazioni, come da tradizione, si apriranno il 31 agosto con il suono della campana dell’inverno. La sera dell’8 settembre la grande processione per le vie di Mussomeli, con centinaia di giovani che faranno a gara per portare a spalla la pesante statua della Madonna.

Tutti i giorni saranno celebrate messe sia all’interno della cripta, che ancora custodisce la pietra del miracolo, che nella chiesa. Il chiostro di San Domenico rivivrà in onore della patrona.

Dopo un’altra ottava di celebrazioni, la processione sarà ripetuta il 15 settembre. Concluderà tutte le iniziative in onore della Vergine, il sempre suggestivo spettacolo di fuochi d’artificio.

Festeggiamenti che affondano le radici nel miracolo che s’è compiuto nel lontanissimo 1530 quando un paralitico – che tradizione vuole si sia fermato per la notte dove attualmente sorge il Santuario – si è risvegliato guarito dopo che insogno gli è apparsa la Madonna.

Lì, in quel santuario che sarebbe stato teatro del prodigio, i fedeli accorsi numerosi hanno trovato, a quel tempo, una pesante pietra con impressa l’immagine della Madonna.

È stato il momento che ha segnato la totale devozione di Mussomeli alla Madonna, fino a farne la patrona.

5.200 Letture

 

 

Scritto in AttualitàComments (0)

 

 

 

 

 

This site is protected by wp-copyrightpro.com