Vigro

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

cinema

 

 

Archivio | Eventi

 

Per il brano “Sikania” della band suterese dei The Bleach boom di visualizzazioni

Per il brano “Sikania” della band suterese dei The Bleach boom di visualizzazioni

bleachbandMussomeli  – Altra grande soddisfazione per The Bleach la giovane band suterese formata da Giuseppe Collura (voce), Michele Salamone (chitarra), Onofrio Ingrascì (basso/friscaletto/fisarmonica), Francesco Ippolito (batteria) Emanuele Collura (tromba). Il loro brano dance “Sikania”, in collaborazione con Dj Jump & Gretha Ellis, è stato selezionato per il premio nazionale Dance Music Awards. A tale importante premio partecipano noti artisti come Fabio Rovazzi, Gabry Ponte e tanti altri. Chi volesse può votare questi ragazzi di casa nostra sul sito www.dancemusicawards.it/votazioni/vota-adesso/ e selezionare come miglior brano “Sika – nia–Dj Jump”, votare come miglior guest “Jump”e infine votare altre 3 categorie a caso, altrimenti la votazione sarà nulla. Sikania, passato anche la scorsa estate durante gli Europei di calcio, è un brano dance che si avvale dell’apporto del gruppo suterese ed è stata distribuito nelle edicole italiane su Hit Mania Estate 2016. Il brano ha fatto ottimi numeri nei social network ed ha avuto numerosi passaggi radio nelle grandi emittenti italiane come M2O e passaggi tivù su Sky Sport perfino durante gli Europei. «Il brano dal ritmo dance estivo ed elettronico – dice Giuseppe Collura, voce dei The Bleach – si incastra assai bene con la musica curata ed eseguita dalla nostra band che attraverso i suoni e gli strumenti tipici siciliani gli dà solarità». Su Youtube, in appena 7 mesi, il brano ha conteggiato la stratosferica cifra di ben 273.682 visualizzazioni.

1.472 Letture

 

 

Scritto in EventiComments (0)

 

Stasera a Ribera “INPS:INVALIDI?NEANCHE E PER SOGNO”” tra gli attori anche Adriana Tuzzeo

Stasera a Ribera “INPS:INVALIDI?NEANCHE E PER SOGNO”” tra gli attori anche Adriana Tuzzeo

adrianatuzzeoMUSSOMELI – Oggi al Cine Teatro Lupo arriva il secondo appuntamento della “Rassegna Teatrale di Ribera Città delle Arance” che riparte con lo spettacolo”INPS:INVALIDI?NEANCHE E PER SOGNO” in cui reciterà anche l’attrice mussomelese Adriana Tuzzeo. La rassegna è organizzata dall’associazione socio culturale “San Michele Arcangelo” di Calamonaci, in collaborazione con il Comune di Ribera, il comitato provinciale di Agrigento Libertas e Radio Torre Ribera.Lo spettacolo che aprirà la rassegna racconta e rappresenta un paradosso che, purtroppo in Italia, è sempre più attuale ovvero quello dei Falsi Invalidi. Questa rappresentazione annovera diversi attori nisseni , Adriana Tuzzeocome detto , Roberto Gallà , Angelo Parano e Michele Giarratana. Il testo pur essendo una farsa classica schiaccia l’occhiolino al genere del cabaret, per la forte caratterizzazione dei personaggi, restando così nel pieno stile del trio che ormai ha abituato il suo pubblico a una nuova forma teatrale ribattezzata “Farscabaret”. “Sono contenta – spiega Adriana Tuzzeo – di questa collaborazione con I ragazzi del Trio “il triangolono” e con gli attori altri attori nisseni. “Faremo una tournè in Sicilia e la prossima tappa è il 26 gennaio a Ragalbuto. Lo spettacolo è molto divertente e sono certa che sarà un bel debutto. Lavorare con i ragazzi del Trio (Falci, Privitera, Rossino) è stata un’ esperienza meravigliosa. Vi aspetto in teatro”.

1.876 Letture

 

 

Scritto in EventiComments (0)

 

XXXI° Festa dei Bambini il 1 e 2 aprile, aperte le iscrizioni

XXXI° Festa dei Bambini il 1 e 2 aprile, aperte le iscrizioni

festa-dei-bambiniMUSSOMELI- L’Associazione “Don Diego Di Vincenzo” Onlus rende nota la data della XXXI° Festa dei Bambini che si svolgerà nei giorni 1 e 2  Aprile  2017 presso la palestra comunale invita tutti i bambini che vogliono cantare come solisti o coristi a iscriversi alla preselezione.

Le iscrizioni si possono effettuare nei giorni dal 9 al 13 gennaio dalle ore 18,00 alle ire 19,30 presso la sede dell’Associazione di fronte la Chiesa del Carmelo.

Si può inoltre contattare il maestro Giuseppe Noto al cellulare n. 3284149009 i la sig.ra Anna Mingoia  al cellulare n. 3299717059.

L’Associazione “Don Diego Di Vincenzo” Onlus invita contestualmente le scuole di danza le parrocchie e le scuole primarie e secondarie a preparare dei piccoli interventi per poter arricchire lo spettacolo.

Nel salutare tutti i presenti l’associazione ricorda che lo scopo della Festa dei Bambini oltre a quello di essere un momento di allegria è soprattutto un momento di CARITA’ rivolto ai nostri quattro progetti nel Mondo: Migoli e Arusha in Tanzania e Porto Velho e Coxim in Brasile.

Si può  rimanere a contatto sugli appuntamenti, iscrizioni, iniziative e quant’altro, attraverso i nostri canali social: su Facebook “Festa Dei Bambini Mussomeli” e “Coro “Festa dei bambini Mussomeli”

 

636 Letture

 

 

Scritto in EventiComments (0)

 

Marianopoli, mercoledì la sagra dei prodotti tipici

Marianopoli, mercoledì la sagra dei prodotti tipici

jhfu
Marianopoli – Dopo il grande successo della “Sagra della Ricotta”, tenutasi il 28 Dicembre 2016, mercoledì 4 Gennaio 2017, si svolgerà la Sagra dei prodotti tipici locali, con degustazione gratuita, presso il Presepe monumentale di Piazza Garibaldi. «»Si tratta –spiegano gli organizzatori – della XXI edizione dell’importante ed atteso evento della tradizione natalizia del circondario, che si ripete dal Natale 1993, allora come ora con l’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco C. Montagna. E’ occasione unica e suggestiva per la degustazione gratuita dei prodotti tipici della filiera agroalimentare locale. L’ambientazione della natività, nel villaggio contadino ricostruito in piazza, si associa quest’anno con l’altro Presepe monumentale del territorio, inaugurato ed aperto alle visite gratuite il 24 dicembre. E’ la messa in atto di un’idea dell’Amministrazione Comunale, che ha trovato nel presepista Dario Schifano un Maestro d’eccezione, per un presepe storico nel piano sottotetto del Palazzo municipale di via Pietro Neri. Nella vastità dei circa 300 metri quadrati allestiti, con riproduzione dei pezzi più importanti dell’architettura esistente nel territorio manchese, si tratta del Presepe più grande di Sicilia, percorribile dal visitatore, che da senso ed anima alla sacralità diffusa nel nostro paesaggio, nello scorrere delle stagioni della nostra vita. L’Amministrazione Comunale, con questa edizione memorabile dei Presepi e delle Sagre, assieme alle Mostre d’Arte tenute presso il pittore G. Inserra, è consapevole di imprimere la svolta definitiva alla manifestazione natalizia manchese, dandole il compito di guidare la rinascita economica dell’agricoltura e dei prodotti rurali, che possono costituire l’unica risposta economicamente valida alla crisi che perdura ormai da troppo tempo. L’esperienza di aziende agricole locali, assieme alla pregiata produzione di latte, carni, olio d’oliva e vino, dimostrano che questa è l’unica seria via da riprendere; assieme alla tutela e valorizzazione del nostro paesaggio archeologico ed etnografico, con le collezioni di “gioielli” in mostra permanente, con visite gratuite, presso il Museo Archeologico Regionale “Landolina” ed il Museo Etnoantropologico Comunale “Benvenga”, nel Palazzo della Cultura “Sikania” di Viale della Regione a Marianopoli, dove è ancora visitabile gratuitamente per tutte le festività l’importante Mostra dei Santini ed arredi devozionali. E’ il grande ritorno alla “tradizione della terra” ed ai veri Valori indispensabili, che danno valore alle cose della vita. Tutte le attività sono frutto dell’impegno di squadra dell’Amministrazione, in collaborazione con i dipendenti comunali F. Montagna, G. Volante, T. Panzica, T. Inserra e L. Vullo, assieme a tutti gli allevatori locali che come sempre hanno donato gratuitamente il latte per la “quagliata” e la ricottata del 28.12 ed al fattivo contributo delle forze dell’ordine guidate dal Maresciallo dei carabinieri Immordino, dell’Associazione Carabinieri locale e di don Massimo e l’Arciprete Briganti della Parrocchia»

 

798 Letture

 

 

Scritto in EventiComments (0)

 

Buon Anno a Noi. Gli auguri dei lettori – IL VIDEO

Buon Anno a Noi. Gli auguri dei lettori – IL VIDEO

video-auguri-buon-anno-capodanno-640x348Mussomeli – Il video con i messaggi augurali che la redazione ha affidato ai lettori per i lettori. Ci lasciamo alle spalle un altro anno in cui su castelloincantato.it, quotidiano più letto della provincia di Caltanissetta,  giorno dopo giorno è stata prodotta informazione gratuita per tutti. Buon 2017 a tutti, noi ci siamo dal 2007 e continueremo ad esserci,  grazie a un’ informazione sobria e concreta, priva di personalismi e toni sensazionalistici. Possa essere un 2017 pieno di buone notizie per tutti noi! Buona visione

 

 

 

 

 

 

 

1.248 Letture

 

 

Scritto in EventiComments (0)

 

Calogero Mistretta nuovo presidente del circolo Trabia – Emiliani Giudici

Calogero Mistretta nuovo presidente del circolo Trabia – Emiliani Giudici

giudiciMussomeli – E’ Calogero Mistretta il nuovo presidente di quello che per decenni veniva indicato con soggezione dal “popolino” come “Il circolo dei galantuomini”, ma che da diverso tempo ha impresso un vigoroso cambio di rotta alla sua storia e, più semplicemente, si presenta come il circolo culturale Trabia-Emiliani Giudici. Il 68enne neo presidente, che prende il posto di Eugenia Langela (prima donna presidente del prestigioso circolo aperto soltanto dal 2007 alle donne,), è stato eletto all’unanimità e subito dopo le feste si provvederà alla nomina del direttivo. La deputazione che lo affianca è composta da: Alfonso Cardinale, Salvatore Falletta, Sebastiano Nigrelli, Leo Curiale, Calogero Lo Brutto, Adriana Tuzzeo. Volto noto della politica non solo locale, il dott. Calogero Mistretta è stato consigliere ed assessore provinciale, ed ha concluso la sua carriere lavorativa come Capo settore del personale all’Asp di Agrigento, Il neo presidente, col pieno supporto della deputazione e l’avallo dei soci (una sessantina gli iscritti), mira ad una nuova primavera per lo storico circolo e dice: “Nel ringraziare tutti per la fiducia accordatami che intendo ricambiare con un impegno costante, vogliamo portare avanti una novità sostanziale, ovvero l’apertura totale a tutto il ceto sociale di Mussomeli in merito alle attività ludiche, ricreative e culturali organizzate dal nostro circolo, che non è composto da un élite ristretta, ma si riconosce appieno nella societàgiudici2 mussomelese. Da qui questa apertura che in concreto significa acquisizione di nuovi soci, partecipazione alle nostre attività culturali, progettazione e quant’altro per far sì che il circolo si interfacci nel tessuto della nostra società. Intendiamo approvare a breve il programma e vorremmo cominciare con una serie di seminari aperti alle scuole, sulle origini di Mussomeli. E saranno invitati autorevoli personalità di Mussomeli a portare avanti tali seminari. Inoltre vorremmo fare catering all’interno del circolo, ospitare cantastorie del calibro del grande Nonò Salamone, così come vorremmo invitare un maestro di ballo. Insomma, tanti progetti in campo per un autentico rilancio del circolo”. Va ricordato che il circolo TrabiaEmiliani Giudici, nasce nel lontano 1898 dalla fusione del circolo manfredonico “Principe di Trabia” (esi – stente dal 1850) col “Paolo Emiliani Giudici” (nato sei anni dopo da una sua costola, nel 1892). Per un secolo e mezzo i soci del più prestigioso ed esclusivo circolo cittadino, furono dapprima solo nobiluomini o personalità di alto lignaggio culturale.

1.440 Letture

 

 

Scritto in EventiComments (0)

 

Recital natalizio al Virgilio

Recital natalizio al Virgilio

recital-scuolaMUSSOMELI – In concomitanza con le festività natalizie, nei giorni scorsi, l’I.I.S.S. “Virgilio” di Mussomeli ha realizzato uno spettacolo intitolato “Gli esclusi”, incentrato su temi importanti quali diversità, emarginazione, rispetto della disabilità e lotta al bullismo. Il tutto è stato espresso attraverso balli, canti e recitazioni. Con i movimenti del corpo e la voce, sono state rappresentate le differenze, atte a trovare una loro sintesi sul palcoscenico.

Nel recital sono state messe in risalto le diversità culturali, religiose e linguistiche, temi attuali finalizzati a focalizzare la sfida che la civiltà contemporanea sta affrontando, registrando profonde divisioni e pareri divergenti.

I ragazzi con i docenti hanno trovato un modo leggero e poetico con cui giocare sulla percezione degli spettatori, una via giusta insomma per affrontare questi temi e per sensibilizzare ulteriormente la comunità.

L’esperienza ha coinvolto gli alunni di tutti gli indirizzi del “Virgilio”, i quali hanno manifestato spirito di abnegazione, grande impegno ed entusiasmo nella realizzazione dello spettacolo.

I ragazzi, coordinati dalla Prof.ssa Fiandaca con la collaborazione di altri docenti, hanno interagito proficuamente, realizzando un’attività formativa organica, strumentale e corale.

I risultati sono andati oltre qualsiasi aspettativa e gli applausi finali registrati hanno confermato la qualità del lavoro svolto.

L’istituzione scolastica è riuscita ad offrire un contributo significativo nella lotta contro l’intolleranza e per la valorizzazione della diversità. Il linguaggio della musica, semplice, piacevole ma diretto, e la scelta di testi appropriati hanno contribuito a raggiungere l’obiettivo meglio di frasi roboanti e discorsi pseudo-intellettuali.

La finalità è stata quella di educare i ragazzi all’armonia dei rapporti interpersonali, scevri da qualunque distinzione di razza, di cultura e di religione per creare “bellezza” attraverso i suoni.

Un plauso particolare va agli alunni che hanno meritato gli applausi finali ed i complimenti degli spettatori. All’Istituto “Virgilio” va il riconoscimento di avere contribuito alla crescita umana e culturale dei propri alunni.

2.214 Letture

 

 

Scritto in EventiComments (0)

 

Escursione sull’Etna organizzata dal Rotaract club Mussomeli

Escursione sull’Etna organizzata dal Rotaract club Mussomeli

etna-neveMUSSOMELI – Domenica 8 gennaio il Rotaract club Mussomeli, organizza una giornata sull’Etna.

Il costo dell’escursione è di €20 comprensivo di trasferimento in autobus da e per Mussomeli, colazione e pranzo a sacco.

Il raduno per la partenza avverrà alle ore 7 a piazzale Mongibello, mentre il rientro è previsto per le ore 19.

Le adesioni dovranno pervenire entro il 2 gennaio 2017, chiamando i seguenti numeri: 3289516260/3289043281.

1.131 Letture

 

 

Scritto in EventiComments (0)

 

Esibizione a Catania per i  cantori dell’Arciconfraternita del SS. Sacramento giovedì

Esibizione a Catania per i cantori dell’Arciconfraternita del SS. Sacramento giovedì

vocinellatradizioneMussomeli – I cantori dell’Arciconfraternità dell Santissimo Sacramento di Mussomeli parteciperanno e si esibiranno giovedì 29 dicembre, ore 17.30 nellaSala Danzuso  del Teatro Sangiorgi di Catania. L’occasione sarà “VOCI della TRADIZIONE” , seminario-concerto volto ad illustrare il patrimonio dei canti di tradizione orale in Sicilia, fra esperienze di ricerca sul campo, pratiche ancora vive e funzionali nei contesti rurali, e rielaborazioni artistiche. Alternando interventi di ricercatori con esecuzioni musicali, si presenteranno canti sacri e profani, eseguiti a voce sola, in forma polivocale o con accompagnamento strumentale. I rappresentanti dell’Arciconfraternità  saranno impegnati coi canti della Settimana Santa di Mussomeli.

I cantori che parteciperanno sono: Zambito Giuseppe prima voce; Castello Salvatore seconda voce; Sorce Lino seconda voce; Di Maria Daniele seconda voce; Riggio Giuseppe basso; Sorce Pippo basso; Murana Giuseppe tromba e Giardina Fabio tamburo.

964 Letture

 

 

Scritto in EventiComments (0)

 

La Banca Popolare in visita al corso serale per adulti dell’Istituto “Virgilio” di Mussomeli

La Banca Popolare in visita al corso serale per adulti dell’Istituto “Virgilio” di Mussomeli

serale-dono-della-popolare-di-lodiMUSSOMELI – Nei giorni scorsi, il Percorso di Istruzione degli Adulti-Corso serale IPSASR dell’Istituto “Virgilio” di Mussomeli, ha avuto la sorpresa di una visita inaspettata e gradita del dott. Rino Sorge, responsabile della Banca Popolare di Lodi ,accompagnato dalla Dirigente scolastica, dott.ssa Calogera Genco.

Il Dirigente scolastico, secondo quanto previsto dal PTOF d’ Istituto, ha creato una rete di collaborazione, affinchè gli stakeholders del Territorio possano operare in sinergia con la Scuola, per allargare gli orizzonti delle conoscenze e offrire opportunità formative.

In tal senso, il dott. Sorge ha voluto omaggiare, viste le imminenti festività natalizie, i corsisti del Percorso di Istruzione per gli Adulti- corso serale IPSASR- di un volume delle Novelle per un anno di Luigi Pirandello.

Il dono, pubblicato dalla Biblioteca Popolare, è stato accolto con entusiasmo.

Questa è la Buona Scuola: costruire un curricolo che possa arricchire il Piano dell’Offerta Formativa, proiettando l’istituzione scolastica verso il futuro di una istruzione creativa e completa.

La collaborazione con la Banca Popolare sarà continuativa in quanto all’orizzonte si sta profilando un altro progetto che vedrà la luce in questa primavera.

5.423 Letture

 

 

Scritto in EventiComments (0)

 

 

Comune Mussomeli

 

 

 

 

This site is protected by WP-CopyRightPro This site is protected by WP-CopyRightPro