VigroBanner censimento
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Archivio | Eventi

 

Magna Via Francigena : Sutera programma il marketing territoriale per potenziale l’accoglienza dei pellegrini nel 2018

Magna Via Francigena : Sutera programma il marketing territoriale per potenziale l’accoglienza dei pellegrini nel 2018

Sutera – A meno di un anno dall’inaugurazione del cammino della Magna Via Francigena Palermo – Agrigento, l’amministrazione comunale di Sutera si appresta a dare inizio alla nuova stagione 2018. “Stagione- spigano in una nota –  sostenuta dai dati sui flussi che, sino ad oggi, hanno permesso di raggiungere risultati ben oltre le aspettative iniziali. Basta pensare che, sulla base delle “Credenziali del Pellegrino” rilasciate dall’associazione che si cura di realizzare il progetto, alla data odierna si stima siano transitati per il paese dal 2017 cioè dall’inizio ad oggi di circa 400  pellegrini di cui una gran parte ha pernottato per ripartire l’indomani mattina”.

“Subito dopo l’inaugurazione, – si legge ancora – avvenuta proprio a Sutera  l’Amministrazione Comunale, ha promosso diverse iniziative che hanno portato visibilità al progetto a livello nazionale, la guida ufficiale del cammino la cui copertina raffigura iil sentiero che da Monte Caccione conduce all’ingresso del Paese che è diventato un must a livello internazionale. Tanto è vero che diversi giornalisti esteri hanno parlato del cammino fregiandosi delle immagini del nostro borgo. I più recenti sono stati un regista ed un operatore della tv di stato Giapponese che si sono trattenuti sul territorio per più di un mese a girare un documentario sulla storia e le tradizioni locali.

E’ stata coinvolta  – si piega nella nota – l’intera cittadinanza nella conoscenza e nello sviluppo del progetto, incoraggiando gli operatori locali a sviluppare strategie commerciali adatte a questo nuovo tipo di visitatori, al fine di potenziare e rendere qualitativamente elevato il livello di accoglienza

In prospettiva, diversi sono i piani  – anticipano -di sviluppo previsti  per il futuro, è recente la sottoscrizione di un protocollo d’intesa che permetterà di attuare la promozione attraverso diverse fasi. Il primo immediato appuntamento è legato alla partecipazione alla fiera di settore “ Fa La Cosa Giusta ” di Milano con uno stand per rappresentare il nostro gruppo di lavoro alla più importante fiera sul cammino, sugli stili di vita consapevoli e sul consumo critico.  La seconda attività, ben più imminente, connessa alla promozione della Magna Via Francigena durante i tre giorni di Fiera, sarà la stampa. 4.000 copie brochures da distribuire ai visitatori interessati e da riusare per altri eventi. Terzo obiettivo a breve termine sarà la segnalazione dei percorsi interni, attraverso la posa delle “mattonelle indica via”. Infine, l’amministrazione Comunale, si adopererà a predisporre lo sviluppo di nuovi tipi di accoglienza low cost, una pianificazione territoriale dei quartieri al fine di mettere in luce le risorse storiche e monumentali  inerenti al  cammino”.

443 Letture

 

 

Scritto in EventiComments (0)

 

Oggi pomeriggio un Convegno alla Bcc San Giuseppe sulla misura “Resto al Sud”

Oggi pomeriggio un Convegno alla Bcc San Giuseppe sulla misura “Resto al Sud”

MUSSOMELI – Si terrà oggi pomeriggio presso la sala “Pierino Imperia” della Banca di Credito Coopertaivo “San Giuseppe” di Mussomeli la presentazione di “Resto al Sud “,  l’incentivo che sostiene la nascita di nuove attività imprenditoriali avviate da giovani nelle regioni del Mezzogiorno. Porteranno il loro saluto il presidente della Bcc Michele Mingoia, Giuseppe Catania e Salvatore Caruso,  sindaci di Mussomeli e Acquaviva. Sono in programma gli interventi di Giuseppe Glorioso di Invitalia, Francesco Scalici della federazione siciliana Bcc e Antonio Sguali dell’Associazione R ossoGialloBlu. Modera i lavori il direttore Carmelo Cordaro.  La misura, oggetto del convegno, prevede un  finanziamento che copre il 100% delle spese ammissibili e consiste in: contributo a fondo perduto pari al 35% dell’investimento complessivo, finanziamento bancario pari al 65% dell’investimento complessivo, garantito dal Fondo di Garanzia per le PMI. Gli interessi del finanziamento sono interamente coperti da un contributo in conto interessi

742 Letture

 

 

Scritto in EventiComments (0)

 

Cool jazz, venerdì il concerto dell’ ”Antonella Catanese quartet”

Cool jazz, venerdì il concerto dell’ ”Antonella Catanese quartet”

Mussomeli- Venerdì 20 aprile, alle ore 21:00, l’Antica Pasticceria Normana” ospita l’ Antonella Catanese quartet ( Antonella Catanese: voce, Alberto Alibrandi: piano, Carmelo Venuto: contrabbasso e Antonio Petralia: batteria).

Antonella Catanese, inizia i suoi studi musicali con lo studio del pianoforte classico e contemporaneamente inizia anche con le sue primissime esperienze di palco, affiancata dalla presenza del papà, il suo primo grande maestro. L’incontro con il jazz, nel 1997, le consente di confrontarsi e collaborare con importanti musicisti del panorama jazz, quali Giovanni Mazzarino, Franco Cerri, Salvatore Bonafede, Giuseppe Vasapolli, Dino Rubino, Riccardo Fioravanti, Max Lionata, Giuseppe Mirabella, Riccardo Fioravanti, Claudio Giambruno, Giuseppe Milici, Giovanni Buzzurro, Nello Toscano, solo per citarne alcuni. 

Antonella ci presenta il suo nuovo progetto “DUKE ELLINGTON TRIBUTE” elaborato con il suo trio formato da Alberto Alibrandi, al piano, Carmelo Venuto al contrabasso e Antonio Petralia alla batteria tutti noti musicisti di notevole spessore ed esperienza che hanno percorso il Jazz con collaborazioni e registrazioni prestigiose.

422 Letture

 

 

Scritto in Attualità, EventiComments (0)

 

Mussomeli, sabato l’incontro “Una Scelta in Comune”

Mussomeli, sabato l’incontro “Una Scelta in Comune”


Mussomeli-L’amministrazione comunale di Mussomeli, in collaborazione con l’ISMETT di Palermo, il Centro Regionale Trapianti Sicilia e l’ASTRAFE, ha organizzato per giorno 21 Aprile e ore 10:00 a palazzo Sgadari l’incontro:”Una Scelta in Comune”.
Nel corso dell’incontro sono previste relazioni da parte degli specialisti dei centri di trapianto presenti  e dell’Associazione ASTRAFE che riguarderanno l’organizzazione e le problematiche delle donazioni e dei prelievi di organi, della morte celebrale e della situazione dei trapianti in Sicilia nonché del modo del Volontariato impegnato nel settore
A seguire testimonianze di pazienti trapiantati.
A conclusione i relatori si renderanno disponibili a dare risposta ai quesiti proposti dal pubblico presente.
Sarà allestito un punto dove potranno essere raccolti i consensi alla donazione.

500 Letture

 

 

Scritto in Attualità, EventiComments (0)

 

Cool Jazz, sabato l’ evento di ”Attraversamenti/Transiti nella Complessità”

Cool Jazz, sabato l’ evento di ”Attraversamenti/Transiti nella Complessità”

Mussomeli-Sabato prossimo, 14 aprile alle ore 19:00 avrà luogo, presso la sede del circolo Trabia-Emiliani Giudici, il terzo evento di “Attraversamenti/Transiti nella Complessità”, la serie di happenings che dall’anno scorso completano la stagione di concerti della “Cool Jazz/Suoni per la città,” giunta quest’anno alla XII edizione. L’evento avrà per tema: Percorrenze dal Blues al Jazz (passando per il Rock) . 
La musica e la lettura delle traduzioni in italiano dei testi originali in inglese mostreranno come le caratteristiche fondamentali del Blues sono alla base e hanno contaminato sia il rock che il jazz.
La purezza della voce di Luisa Noto, che attualmente dispiega il suo talento come soprano solista del Coro Polifonico di Mussomeli, sarà accompagnata dalle tastiere di Sandro Genco che prima e dopo la sua carriera lavorativa, è stato professore presso il corso di laurea in Ingegneria Informatica dell’Università di Palermo, ha sempre coltivato la sua passione per la musica, esibendosi in giovane età anche al festival pop70 di Palermo tra le vedette internazionali di quel periodo. 
La serata sarà arricchita dal fascino di Adriana Tuzzeo, la brava attrice il cui curriculum vanta diverse interpretazioni teatrali e televisive, che la Cool Jazz ha il privilegio di avere come madrina dei suoi eventi. Adriana introdurrà i brani della serata leggendo anche le traduzioni in italiano dei testi inglesi. 
I brani eseguiti comprenderanno alcuni successi degli artisti più noti dei tre generi musicali tra cui: B.B. King, Eric Clapton, John Mayer, Blues Brothers, Procol Harum, Ariana Grande, Billy Joel, July London, Frank Sinatra, Dave Brubeck e qualche altro. 
Ospite della serata sarà il nostro apprezzato compaesano Frank Catania che vive alternando la sua permanenza tra Mussomeli e gli Stati Uniti e che si è esibito in passato come crooner nei locali di Frank Sinatra.
Come è ormai consuetudine, la serata si concluderà con una apericena offerta al pubblico presente dal circolo Trabia-Emiliani Giudici.

500 Letture

 

 

Scritto in Attualità, EventiComments (0)

 

Sutera, il 29 si parte per la quinta escursione di primavera

Sutera, il 29 si parte per la quinta escursione di primavera

Sutera- Sono già aperte le iscrizioni per la Quinta Escursione di Primavera, prevista per il prossimo 29 aprile.
Lungo un percorso di circa 4,5 km (intervallati da un’energetica colazione) docenti universitari ed esperti del territorio accompagneranno i visitatori alla scoperta delle particolarità geologiche e botaniche del luogo, guidandoli attraverso i sentieri che, dalle pendici di Santa Croce e Rocca Spaccata, risalgono sino alle rispettive cime, aprendo pian piano l’orizzonte ad un’incantevole vista su tutta la Valle del Platani.

Durante la passeggiata (inserita nel 3° Meeting Regionale di Trekking CSI Sicilia), i ragazzi dell’Associazione Naturalistica Speleologica “Le Taddarite” di Palermo saranno disponibili per varie dimostrazioni di tecniche speleologiche ed esercitazioni di scalata.
Al termine del percorso, i partecipanti potranno prendere parte ad un allegro momento di ristoro, con un pranzo a base di spaghetti, salsiccia e vino tra gli odori del Bosco della Scarcedda.
Nel pomeriggio, grazie al prezioso contributo del professore Mario Tona, la città aprirà le porte del Museo Etno-Antropologico in cui sarà possibile visitare, oltre i beni materiali della civiltà contadina, ben 6 mostre: “1943, lo sbarco – Sicilia senza Italia”, “La Sicilia alla Grande Guerra”, “Battesimo antichi corredi”, “400 anni di fede – Fra riti, feste e pellegrinaggi”, “Patì sotto Ponzio Pilato”, “Backstage – film 9 anni a Tientsin”. Sarà possibile, inoltre, visitare la cima del Monte San Paolino e il suo Santuario. Il raduno è previsto per le ore 17:00 in piazza Carmine.
Infine, in piazza Zucchetto, la musica dei ragazzi suteresi della band The Bleach animerà la conclusione della giornata, con un concerto aperto a tutti previsto per le ore 21.30.
La Quinta Escursione di Primavera, organizzata dal Comune di Sutera in collaborazione con l’A.S.D. Soter, il Corpo Forestale dello Stato, (distaccamento di Sutera), l’associazione Geologi di Caltanissetta, l’associazione Giubbe Verdi, l’Associazione Kamicos e con il patrocinio dell’Università di Palermo (Scuola delle scienze di base e applicate), della Soprintendenza per i beni culturali e ambientali di Caltanissetta, dell’Ordine regionale dei Geologi di Sicilia e del Comitato Regionale CSI Sicilia, regala un’esperienza unica nel cuore della natura più pura ed incontaminata. Per viverla da protagonista basta soltanto iscriversi, entro il 28 aprile, compilando il modulo disponibile sulla pagina Facebook “Escursione di Primavera- Sutera”, raggiungibile al link https://www.facebook.com/escursionidiprimaverasutera.
Appuntamento quindi al 29 aprile, ore 9.00, nel piazzale antistante la Pizzeria “La Pineta” in contrada Acqua Nuova per trascorrere insieme una giornata alla scoperta delle bellezze paesaggistiche e naturalistiche del territorio di Sutera.

Per informazioni più dettagliate sulla manifestazione è possibile contattare i seguenti numeri 3277191484/3289565754 e seguire gli aggiornamenti sulla pagina Facebook “Escursione di Primavera – Sutera”, dove si potrà visionare anche il regolamento per il concorso fotografico riconfermato appositamente per gli appassionati di fotografia.

491 Letture

 

 

Scritto in Attualità, EventiComments (0)

 

Conferenza stampa dell’opposizione compatta contro Catania. Clicca qui per seguire la diretta

Conferenza stampa dell’opposizione compatta contro Catania. Clicca qui per seguire la diretta

 

MUSSOMELI- Nella seduta consiliare di sabato scorso è stato una vera e propria  spina al fianco per la maggioranza. Enzo Munì, consigliere del Pd,  insieme a Salvatore Cardinale (Pensare Solidale) da tempo voce critica nei confronti della maggioranza, si faranno portavoce dei rispettivi schieramenti e interpreti del dissenso nei confronti dell’Amministrazione Catania. Rifiuti, castello manfredonico e altri punti saranno, secondo quanto trapela, al centro di una conferenza in cui la minoranza, per la prima volta compatta, darà vita a una vemente opposizione.

LA DIRETTA

2.080 Letture

 

 

Scritto in EventiComments (0)

 

Festa della polizia, cerimonia per i 166 anni il 10 aprile

Festa della polizia, cerimonia per i 166 anni il 10 aprile

La polizia festeggia l’anniversario numero 166 della fondazione. La celebrazione è in programma per martedì 10 aprile.

È nell’ex convento dei gesuiti che ospita la biblioteca comunale «Scarabelli» che sarà celebrata la ricorrenza. Una scelta non casuale «ma perché – è stato spiegato – si è voluto rendere omaggio a uno dei luoghi significativi della città».

Per l’occasione, dalle 8 del mattino alle 13, in Corso Umberto I – nel tratto che va dalla Chiesa di Sant’Agata al Collegio e fino a Piazza Calatafimi – e in Via Gravina sarà in vigore il divieto di sosta con rimozione forzate delle auto. E per questo temporaneo disagio, il questore Giovanni Signer si scusa con i residente nell’area interessata.

258 Letture

 

 

Scritto in Attualità, EventiComments (0)

 

Cool Jazz, Venerdì il concerto del Max de Aloe quartet

Cool Jazz, Venerdì il concerto del Max de Aloe quartet

Mussomeli-Venerdì , giorno 6 Aprile, alle ore 21,00, presso l’Antica Pasticceria Normanna, proseguirà la XII stagione di Cool Jazz “suoni per la città”, con il concerto del noto armonicista Max de Aloe che sarà accompagnato da un trio di validi musicisti isolani, composto da Paolo Passalacqua al pianoforte, Bino Cangemi al contrabasso e Fabrizio Pezzino alla batteria.

Max De Aloe è un musicista e compositore poliedrico, che oltre all’armonica, suona anche la fisarmonica e il pianoforte.
Ciò che però lo rende fra i più apprezzati artisti in ambito jazz, sia in Italia che a livello internazionale, è il suono dell’armonica cromatica. Negli anni 2014-2015-2016 ha vinto il Jazzit Awards, indetto dalla rivista Jazzit, come miglior musicista italiano nella categoria riservata agli strumenti vari.

Ha inciso tredici album come leader e una trentina come ospite e negli anni ha accumulato una lunga lista di prestigiose collaborazioni sia in studio che dal vivo. Sue sono le realizzazioni di colonne sonore per spettacoli teatrali e documentari, così come importanti collaborazioni con poeti, scrittori e registi.
 Dal 1995 è fondatore e direttore del Centro Espressione Musicale di Gallarate dove insegna tecnica d’improvvisazione jazz, fisarmonica e armonica cromatica.Di recente ha creato  “Barnum” che più che una semplice etichetta discografica è un progetto che nasce dalla sua visione di musicista, ma anche di didatta, compositore e direttore artistico che crede che la musica vada veicolata con la miglior qualità possibile e con una visione artistica e culturale che non la riduca a mera merce.
Il primo disco di questo progetto, appena uscito, ”SOSPIRI SOSPESI” unisce i tre strumenti principali della famiglia delle ance libere.All’armonica cromatica di De Aloe si uniscono difatti il bandoneon di Daniele Di Bonaventura e la fisarmonica di Gianni Coscia.

366 Letture

 

 

Scritto in Attualità, EventiComments (0)

 

«Punire è bene, riparare è meglio», avvocati e docenti a confronto

«Punire è bene, riparare è meglio», avvocati e docenti a confronto

«Punire è bene, riparare è meglio – Sanzione e riparazione nelle norme e nelle prassi». È il tema previsto al centro di un incontro al palazzo di giustizia di Caltanissetta, in calendario per il 5 aprile nell’aula magna “Saetta-Livatino”.

Relazioneranno, la professoressa associata di Diritto processuale penale all’università “Kore” di Enna su

«La giustizia riparativa: una modalità alternativa di gestione dei conflitti generati dal reato»; il docente di criminologia all’università Milano Bicocca, Agata Ciavola; il docente Adolfo CERETTI su «Riparazione e mediazione nel sistema penale italiano»; il direttore ufficio II Pram – Dipartimento giustizia minorile e di comunità Isabella Mastropasqua su «Scenari ed opportunità per la giustizia riparativa nell’ordinamento nazionale»; il funzionario dell’Ufficio di mediazione penale minorile di Caltanissetta

Vincenzo Indorato che si soffermerà sul tema «Esperienze nissene di mediazione»; i direttori, rispettivamente, degli uffici Uepe di Caltanissetta e Agrigento, Rosanna Provenzano e Rosa Maria Miraglia su «Sperimentazione nel campo dell’esecuzione penale esterna: due interventi sperimentali» e, infine, l’avvocato Boris Pastorello su «Riparazione e difesa tecnica».

L’appuntamento è a cura della scuola forense «Giuseppe Alessi» e della Scuola superiore della magistratura.

232 Letture

 

 

Scritto in EventiComments (0)

 

 

 

 

 

This site is protected by wp-copyrightpro.com