VigroEuronics
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Archivio | Eventi

 

Memorial Vincenzo Ricotta, la soddisfazione degli organizzatori

Memorial Vincenzo Ricotta, la soddisfazione degli organizzatori

Mussomeli – Circa 200 i ragazzi che provenienti da Mussomeli (Asd Mussomeli e Don Bosco), ma anche da Vallelunga, Casteltermini, Santa Caterina, Marianopoli, hanno voluto tributare, domenica scorsa,  il proprio omaggio alla figura di Vincenzo Ricotta, ragazzo gentile, leale e garbato che amava lo sport.In occasione della manifestazione sono stati raccolti beni di prima necessità da destinare alle famiglie bisognose. In più si è registrata una partecipazione massiccia da parte del pubblico che ha riempito la tribuna dello stadio Caltagirone di Mussomeli. Un successo pure l’evento tenutosi il giorno precedente alla Palestra comunale con il quadrangolare dove, in onore di Vincenzo, hanno giocato la rappresentativa dell’associazione Vivi, la rappresentativa dei mister delle varie squadre di Mussomeli, la rappresentativa dell’Acquaviva/Chiaramontana, compagini dove in passato hanno giocato Vincenzo, e la rappresentativa dei genitori della scuola calcio. Mario Gero Taibi,  tra gli organizzatori dell’evento ha dichiarato: “questo successo ci spinge ancora una volta a ricordare la figura di Vincenzo. Dopo l’estate ci riuniremo per programmare a maggio il quarto memorial. E’ nostra intenzione, attraverso un protocollo d’intesa con il Coni nonché con gli enti di promozione e le federazioni estendere questa giornata ad un evento regionale per realizzare un connubio tra lo sport e la solidarietà”.Mentre il  dirigente Vincenzo Sorce ha commentato: “Un ringraziamento va a tutti gli sponsor per la disponibilità dimostrata, all’Asd Musomeli, nonché alle mamme che hanno preparato le torte”.  Grande soddisfazione è stata, inoltre, espressa  dai mister della Scuola calcio del Mussomeli Domenico Favata, Michele Torquato, Salvatore La Mattina e Salvatore Castiglione e del presidente dell’Associazione Vivi Federica Prezioso, nonché dal presidente dell’Unaat Vincenzo Sorce Callari che si è occupato del terzo tempo e del presidente dell’Asd Mussomeli Salvatore D’Amico.

291 Letture

 

 

Scritto in EventiComments (0)

 

Venerdì al via il terzo memorial Vincenzo Ricotta

Venerdì al via il terzo memorial Vincenzo Ricotta

MUSSOMELI – L’ Asd Mussomeli   nello specifico la scuola calcio  dei mister Torquato – La Mattina – Castiglione – Favata,  in collaborazione  con L’Associazione Vivi del presidente Federica Prezioso, l ’associazione  Unaat del presidente Vincenzo Sorce Callari e con il patrocinio del Comune di Mussomeli organizzano  nei giorni 15-16-17 Giugno 2018 il terzo memorial nel ricordo di Vincenzo Ricotta ragazzo umile e straordinario, scompareso prematuramente nell’ottobre 2014. Il memorial  riveste  ogni anno un importante  avvenimento per la cittadina Manfredonica ,  per un momento sportivo e sociale.

Il Programma prevede  il 15 Giugno alle h 18.30 un quadrangolare di calcio a 5 presso alla palestra  Madonna di Fatima  tra le rappresentative  dei compagni di squadra  dell’Acquaviva / Chiaramontana squadre ove ha militato Vincenzo, l’associazione Vivi, la rappresentativa dei genitori dei ragazzi delle scuole calcio, e quella dei mister di Mussomeli.

Il 16 giugno invece  alle 15.30 presso il campo sportivo Nino Caltagirone di Mussomeli un concentramento interprovinciale di scuole calcio ,oltre Asd Mussomeli parteciperanno la Don Bosco Mussomeli, la Don Bosco Casteltermini, Il Marianopoli, Santa Caterina , Vallelunga . Alle 19.00 premiazione, la giornata si concluderà alle 19.30 con il terzo tempo.

Mentre Domenica 17 Giugno 2018  alle h 11.00 presso il cimitero comunale avrà luogo un momento di preghiera per Vincenzo.

Parole di elogio arrivano dai Mister La Mattina e Torquato, con grande orgoglio  anche quest’anno vogliamo ricordare  la figura di Vincenzo con la partecipazione  di oltre 250 bambini.

Soddisfatto il mister Castiglione che dichiara: “Ringrazio tutte le associazioni e le scuole calcio presenti all’evento la famiglia Ricotta per la disponibilità. Infine il Dirigente responsabile Vincenzo Sorce : anche quest’anno  organizzeremo una raccolta  di alimenti di prima necessità per le famiglie bisognose  del vallone” .

Felice dell’iniziativa  il presidente dell Asd Mussomeli Salvatore D’Amico che commenta: “abbiamo  fin da subito condiviso questa iniziativa  istituendo anche nel ricordo di Vincenzo un premio per un ragazzo che quest’anno si è distinto per comportamento qualità sportiva e impegno scolastico. Saremo presenti con tutti  gli altri soci all’evento”.

2.037 Letture

 

 

Scritto in EventiComments (0)

 

Oggi pomeriggio al castello manfredonico le piccole guide del ”Padre Pino Puglisi””

Oggi pomeriggio al castello manfredonico le piccole guide del ”Padre Pino Puglisi””

Mussomeli– Oggi alle ore 15,30 i bambini delle classi terze del plesso ”Padre Pino Puglisi” diretto dalla dirigente Alessandra Camerota, accompagnati dalle insegnanti Maria Catalano, Arianna Chiarello, Tania Cocuzza e Paolino Noto, daranno vita presso il Castello Manfredonico di Mussomeli ad una singolare iniziativa, considerata la giovanissima eta’ dei protagonisti.

Saranno loro a fare da guida ai loro genitori e a quanti vorranno partecipare, mettendo a frutto quanto hanno preparato nell’arco di diversi mesi di lavoro e ricerca.

Iniziative come questa si sono già realizzate ma con protagonisti di ben altra età, per questo tale iniziativa sta destando molta curiosità per vedere queste giovanissime leve alle prese con la storia e le leggende del magnifico castello.

 

501 Letture

 

 

Scritto in EventiComments (0)

 

Ugole d’oro al “Paolo Emiliani Giudici” con il 14° festival canoro

Ugole d’oro al “Paolo Emiliani Giudici” con il 14° festival canoro

MUSSOMELI –  All’istituto “Paolo Emiliani Giudici” si è svolta la  14ͣ edizione del festival canoro a cui hanno partecipato molti ragazzi. Hanno presentato le ragazze delle terze classi della scuola media Alessandra Savatteri (3ͣ B) e Elisa Misuraca (3ͣ A). Sona state presentate 24 canzoni, 4 balletti e infine un intrattenimento musicale con il flauto.

La giuria era composta da: la Dirigente scolastica Alessandra Camerota, le insegnanti Francesca Munì, Angelica Di Giovanni, Carmelina Scannella, le docenti di scuola media Gaetana Mistretta e Maria Francesca Munì, il maestro di musica Giuseppe Cirlincione e Tiziana Falletta, presidente del Consiglio d’Istituto del Comprensivo “Paolo Emiliani Giudici”.

I vincitori: al terzo posto, con la canzone “Eppure sentire”, Elena Di Francesco; al secondo posto, con la canzone “Una vita in vacanza”, Matteo Insalaco; al primo posto, con la canzone “Tutta colpa mia”, Noemi Anzalone.

Il premio per la migliore interpretazione è stato consegnato a Marta Messina con la canzone “Bambola”. La giuria ha deciso di dare tre premi per il canto e un premio per la migliore interpretazione.

Le canzoni che sono state eseguite con il flauto dai ragazzi di 1ͣ, 2ͣ e 3ͣ media sono state: “I don’t know how to love him”, “Aria sulla 4ͣ corda” e infine “O Surdato innamorato”.

La manifestazione, molto partecipata, ha riscosso i consensi dei tanti genitori presenti, dei conoscenti, degli amici e dei ragazzi che hanno applaudito le varie esibizioni proposte durante la serata. Grande merito va dato al prof. di musica Fortunato Cirlincione, organizzatore e animatore del Festival canoro da tantissimi anni, e alla Dirigente scolastica Alessandra Camerota che ha voluto premiare e valorizzare, in continuità con le passate edizioni, un evento didattico e formativo che per mesi ha coinvolto tanti alunni bravi e preparati. Parole di elogio sono state espresse per tutti i partecipanti: per il loro impegno costante e per l’amore che hanno mostrato nei confronti del bel canto.

260 Letture

 

 

Scritto in EventiComments (0)

 

Guardia di finanza, concorso per 380 allievi

Guardia di finanza, concorso per 380 allievi

CALTANISSETTA – La guardia di finanza in cerca di nuovi allievi. È stato pubblicato il bando per il concorso, per titoli ed esami, attraverso cui saranno reclutati 380 giovani, di 335 del contingente ordinario e 45 di mare.

Il concorso è aperto ai volontari in ferma prefissata di un anno e che abbino già svolto alla data di scadenza almeno sette mesi in servizio; i volontari in ferma prefissata di un anno in congedo; i cittadini italiani che alla data di scadenza di presentazione delle domande abbiano compiuto il diciottesimo anno di età e non abbiano superato il ventiseiesimo.

I candidati dovranno essere in possesso del diploma d’istruzione secondaria di primo grado per i posti riservati alle forze armate; del diploma d’istruzione secondaria di secondo grado che consente l’iscrizione al corsi di laurea per gli altri posti messi a concorso, possono pure partecipare coloro che conseguiranno il titolo entro l’anno scolastico in corso.

L’istanza va presentata entro le 12 del 15 giugno 2018 e va compilata esclusivamente in via telematica all’indirizzo “concorsi.gdf.gov.it”.

I concorrenti devono esser in possesso di un account di posta elettronica certificata.

949 Letture

 

 

Scritto in EventiComments (0)

 

A Mussomeli week-end della cultura con il convegno di filosofia della matematica. Presenti  Lagalla e Micari

A Mussomeli week-end della cultura con il convegno di filosofia della matematica. Presenti Lagalla e Micari

MUSSOMELI – Venerdì 25, sabato 26 e domenica 27 maggio 2018 Mussomeli sarà al centro di un evento culturale di portata mondiale.
In queste tre giornate si celebrerà, infatti, il terzo convegno internazionale di filosofia della matematica che vedrà  la partecipazione di scienziati e professori di oltre 20 università  italiane e straniere (Gran Bretagna, Francia, Spagna, Germania, Austria, Svizzera, Stati Uniti, Canada, Brasile).
L’evento sarà  aperto dal rettore dell’ Università  di Palermo, prof. Micari e dall Assessore Regionale alla Pubblica Istruzione, Prof. Roberto Lagalla, già magnifico rettore,  su specifica delega del presidente Musumeci.
“Dopo un anno di intenso lavoro  – spiega il sindaco Giuseppe Catania -di programmazione e pianificazione posso finalmente affermare, con orgoglio, che questo evento conferirà  a Mussomeli una visibilità internazionale, proiettandola quale capitale della cultura per queste tre giornate.
Il sogno di questa Amministrazione  è istituzionalizzare questo evento come accaduto alla città di Erice”.
811 Letture

 

 

Scritto in EventiComments (0)

 

Conclusi i festeggiamenti in onore di Santa Rita con lotteria di beneficenza e momenti conviviali. I vincitori dei premi sorteggiati

Conclusi i festeggiamenti in onore di Santa Rita con lotteria di beneficenza e momenti conviviali. I vincitori dei premi sorteggiati

MUSSOMELI – Si è conclusa la festa di Santa Rita celebrata, martedì scorso,  nella chiesa di Santa Maria da diversi decenni. Da qualche anno è stata ripristinata dal comitato “amici di Santa Maria” – presieduto dal giovane Mario Bertolone. Il comitato ha curato l’organizzazione insieme al rettore don Sebastiano Lo Conte, con  le classiche rosette benedette, i souvenir di Santa Rita e la pesca/ lotteria di beneficenza . Il cortile adiacente alla chiesa si è animato di gente che prima o dopo  la Santa Messa si è radunata  per un momento condividiale.

“Il ricavato delle attività legate alle festa – spiegano dal  comitato – viene destinato per la cura e il decoro i della chiesa: nel 2016 i ffondi  raccolti sono stati utilizzati per  la cappellina, l’anno scorso per  il portone grande della chiesa,  quest’anno per la sagrestia e parte dei portici che appartengono alla chiesa”.

Infine sono state sorteggiate delle statue di Santa Rita, i fortunati vincitori che si sono aggiudicati le riprodzioni della religiosa sono: Morreale Sebastiano e Bellanca Eric.

2.060 Letture

 

 

Scritto in EventiComments (0)

 

Domani rime e evrsi al castello di Mussomeli per il primo reading poeting

Domani rime e evrsi al castello di Mussomeli per il primo reading poeting

Mussomeli- Domani  i versi richeggeranno nelle sale del maniero mandrefonico grazie  Salvatore Cappalonga che racconta: “Mi chiamo Salvatore Cappalonga, sono nato 60 anni fa a Mussomeli dove vivo e lavoro. Fin da piccolo sono stato attratto da ogni forma d’arte, la poesia e la commedia dialettale in particolare. Scrivo poesie solo per passione anche perché mi diletta e mi affascina parecchio. a dicembre ho creato un gruppo di poesie chiamato ‘Il sabato del villaggio’ adesso il 19 maggio ho organizzato con l’aiuto di un mio amico poeta di Cefalù, Antonio Barracato, un reading di poesia qui al castello di Mussomeli, dove, sia io che gli amministratori comunali invitiamo tutti ad intervenire per avvicinarsi al mondo della poesia”. Il programma prevede alle 9,30 una visita guidata del castello, mentre alle 10,30 è previsto il reading poetico, la giornata si concluderà con un momento conviviale.

985 Letture

 

 

Scritto in Attualità, EventiComments (0)

 

Passeggiata culturale in vespa – Il video

Passeggiata culturale in vespa – Il video

MUSSOMELi – Un breve filmato dei centauri a bordo delle intramontabili vespe mentre percorrono viale Peppe Sorce a Mussomeli durante il raduno del 13 maggio 2018.

IL VIDEO

 

1.450 Letture

 

 

Scritto in EventiComments (0)

 

Raduno Vespe Sutera – Mussomeli .  La galleria fotografica

Raduno Vespe Sutera – Mussomeli . La galleria fotografica

Mussomeli – Si è svolto stamane il raduno delle vespe. I possessori del motociclio della piaggio sono  partiti da Sutera dove hanno fatto una ricca colazione e girato per le vie del paese allìombra di monte San Paolino. I  centauri  si sono diretti alla volta di Mussomeli, radunandosi a piazzale Mongibello. Da qui i vespisti  dopo un tour all’interno del centro abitato hanno concluso il giro presso il piazzale antistante al  castello manfredonico dove i partecipanti hanno avuto ristoro grazie a un rinfresco organizzato dalla Pro Loco.

2.185 Letture

 

 

Scritto in EventiComments (0)

 

 

 

 

 

This site is protected by wp-copyrightpro.com