Home Cronaca Angelo Ietro accusa: “Da Nursind strategie per boicottare i lavoratori”

Angelo Ietro accusa: “Da Nursind strategie per boicottare i lavoratori”

324 views
0

Caltanissetta  –  Si è sentito tiranto in causa dal sindacato Nursind e ha inviato una replica. Angelo Ietro,  coordinatore della RSU dell’ASP di Caltanissetta contrabatte: “Nessuna condotta antisindacale, ma solo strategia da parte dei RSU Nursind per boicottare i lavori e le richieste dei lavoratori dell’ASP 2 di Caltanissetta.  Secondo Ietro “la convocazione della RSU  può avvenire, secondo l’art 3 del regolamento vigente, tramite mail o altro strumento informativo, e così è stato, utilizzando una chat watsapp per le comunicazioni. La comunicazione è stata inviata a tutti i membri della RSU, compresi i colleghi del Nursind, che hanno bloccato le notifiche dalla stessa.  Pertanto la mancata convocazione della delegazione Nursind è stata una scelta politica, magari perché il 10 luglio scorso gli stessi delegati erano impegnati in altre iniziative in altre città, magari a Palermo? Ciò che interessa al momento è capire  – prosegue Ietro – se i RSU Nursind siano d’accordo sulle richieste del coordinatore oppure farci perdere dell’altro tempo prezioso sulla trattazione selle seguenti questioni: contributi economici covid-19 ;  buoni pasto personale turnista ; Organizzazione del lavoro personale ditta ausiliariato;  Regolamento sulla mobilità  e tant’altro.  E capire se gli stessi intendono contribuire ai lavori della maggioranza dei colleghi impegnati in attività sindacale, che hanno scelto di farsi coordinare da un gruppo di lavoro, tutti tranne proprio i delegati Nursind.  In ogni caso il  coordinamento della RSU, rimanda al mittente ogni accusa e ritiene che l’operato di ognuno sarà giudicato dai lavoratori, dagli iscritti, a cui non interessano i teatrini ma la risoluzione dei tanti temi ancora aperti”.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 5 / 5. Vote count: 1

Vota per primo questo articolo

Consentici di continuare a garantire il diritto di sapere quello che gli altri non ti dicono. Sostienici!

Con bonifico bancario, anche online, intestato ad:  Associazione “Castello Incantato”  CODICE IBAN IT68T0897583380000000011400 (Bcc “San Giuseppe Mussomeli" - causale: donazione liberale per castelloincantato.it).

CON PAYPAL O CARTA (clicca sotto)

Condividi