Home Cronaca Arresti e denunce per stalking, droga e maltrattamenti in un servizio straordinario...

Arresti e denunce per stalking, droga e maltrattamenti in un servizio straordinario della polizia

260 views
0

Caltanissetta – Sette arresti, quarantaquattro denunce e tredici segnalazioni persone, denunciate 44 in stato di libertà e segnalate stupefacenti. Questi nei “numeri” un’operazione straordinaria di controllo del territorio eseguita dalla polizia e che s’è catalizzata , prioritariamente, sul capoluogo, Gela e Niscemi.

Servizio che è stato disposto dal questore Pinuccia Albertina Agnello, svolto tra vie e piazze dei centri storici e in alcune aree periferiche dei tre comuni in questione, quelle dove necessitano di una più visibile presenza delle forze dell’ordine. E, al fianco dei reparti ordinari, anche equipaggi dei reparti prevenzione crimine, dell’ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico del capoluogo e da pattuglie degli uffici controllo del territorio dei commissariati di pubblica sicurezza di Gela e Niscemi.

Più in dettaglio, per quanto riguarda l’operazione, a Caltanissetta sono stati eseguiti con diversi posti di controllo e lì sono stati fermati 360 mezzi mentre in 720 sono stati identificati. Di loro 14 erano già inseriti nella banca dati interforze

Controllati 125 sorvegliati speciali, arrestati domiciliari e sottoposti ad altre misure anticrimine. Sul fronte sicurezza stradale sono state elevate 15 infrazioni. Sono 7 le perquisizioni personali e domiciliari eseguite.

Un trentenne e un trentottenne sono stati arrestati entrambi per atti persecutori. In quattro, invece sono stati segnalati alla procura, rispettivamente per concorso in rapina, lesioni personali e danneggiamento.

A Niscemi  sono stati 263 i mezzi intercettati a posti di controllo e in 568. In totale 18 le infrazioni al codice della strada elevate e in due sono stati segnalati alla prefettura per uso personale di droga. Mentre sono stati sottoposti a verifiche 174 tra sorvegliati speciali e arrestati domiciliari. È stato eseguito un arresto e in dieci sono stai denunciati per reati contro il patrimonio e per detenzione di droga.

Chiude il quadro l’area del Gelese dove sono stati i fermati 345 mezzi e in 920 identificati  e 28 le infrazioni al codice della strada. I controlli ai sorvegliati speciali e arrestati domiciliari sono stati 193.

In quattro sono stati arrestati per maltrattamenti in famiglia, detenzione di droga, furto in abitazione ed evasione, mentre in trenta sono stai segnalati alla procura per furto e, di loro, sei sono stati denunciati per essersi allacciati abusivamente alla rete dell’Enel.

Sul fronte lotta allo spaccio sono state 15 le perquisizioni con il sequestro di cocaina, hashish e marijuana, mentre in  11 sono stati segnalati alla prefettura per uso personale di stupefacenti.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 5 / 5. Vote count: 1

Vota per primo questo articolo

Condividi