Home Cronaca “Arrivo Pino Sorce primo timido segnale ma non basta per sostituire medici...

“Arrivo Pino Sorce primo timido segnale ma non basta per sostituire medici dimissionari”

739 views
0
Mussomeli – “Apprendo da notizie di stampa dell’arrivo di un chirurgo, con incarico libero professionale, presso il nostro ospedale”. Lo scrive il deputano di Fratelli d’Italia e sindaco di Mussomeli in una nota dove si legge: “È un primo timido passo che registro e che serve a sostituire, solo parzialmente, i tre giovani ed esperienti chirurghi argentini, impegnati con contratto a tempo pieno e che in queste ultime settimane hanno dato le proprie dimissioni per difficoltà operative registrate all’interno della nostra struttura. È  anche la prova provata di quanto da me sostenuto in ordine al ridimensionamento dei sevizi registrato nelle scorse settimane. Spero che presto possano essere rimpiazzati gli altri due chirurghi dimissionari e che soprattutto possa essere affiancata l’unica anestesista attualmente presente, magari spostando temporaneamente (come previsto per gli ortopedici) qualcuno da altri presidi ospedalieri dove sono presenti in numero significativo. Solo così il reparto di chirurgia potrà lavorare a pieno regime. Auguro al chirurgo, dott. Sorce, richiamato dal pensionamento, buon lavoro”.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 3.8 / 5. Vote count: 5

Vota per primo questo articolo

Condividi