Home Cronaca Assaltano passante, scoperto e arrestato: è caccia al complice

Assaltano passante, scoperto e arrestato: è caccia al complice

674 views
0

Caltanissetta – È per rapina che lo hanno arrestato. Ma mentre lui è stato acciuffato dalla polizia il suo complice è riuscito a sfuggire alla cattura.

In cella è finito il trentunenne nisseno salvatore Samparisi. In due, in pieno centro storico, a pochi passi dalla chiesa Maria Santissima della Provvidenza, hanno rapinato un cinquantenne che camminava a piedi.

Lo hanno sorpreso alle spalle e, dopo averlo immobilizzato, gli hanno portato via il portafogli dalla tasca posteriore dei pantaloni.

Poi sono fuggiti a piedi allontanandosi a tutta velocità, ma in direzioni differenti.  Scattato l’allarme è intervenuta la polizia.

Il malcapitato è riuscito a fornire agli agenti una descrizione di massima di uno dei due rapinatori, indicando pure la via di fuga.

Partite le ricerche, una pattuglia ha intercettato per strada Samparisi, per la sua somiglianza con le indicazioni fornite dalla vittima e per via dei suoi precedenti con la giustizia.

Il trentunenne, che stava correndo a piedi, è stato fermato e perquisito. Gli hanno trovato addosso, in particolare nascosta in un calzino, 220 euro in contanti. Della somma non ha saputo fornire alcuna spiegazione.

È stato trasferito in questura e il rapinato ha riconosciuto in Samparisi uno dei due sconosciuti che poco prima lo avevano preso di mira.

I soldi gli sono stati sequestrati per esser restituiti al proprietario. Mentre per Samparisi è scatto l’arresto per rapina aggravata.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 2.2 / 5. Vote count: 5

Vota per primo questo articolo

Condividi