Home Cultura Basquiat, ‘In this Case’ venduto per 93 milioni di dollari. Venti anni...

Basquiat, ‘In this Case’ venduto per 93 milioni di dollari. Venti anni fa pagato meno di un milione

739 views
0
"IN THIS CASE" DI JEAN MICHEL BASQUIAT BATTUTO ALL'ASTA DA CHRISTIES
“IN THIS CASE” DI JEAN MICHEL BASQUIAT BATTUTO ALL’ASTA DA CHRISTIES

Pioggia di dollari alle aste di New York: nella prima serata dedicata da Christie’s all’arte degli ultimi 40 anni, il grande teschio del 1983 “In This Case” di Jean-Michel Basquiat è stato venduto per oltre 93 milioni, ben oltre i 50 milioni della stima di partenza. Record sfiorato tra i molti stabiliti nel corso della notte: l’anonimo acquirente ha pagato 17 milioni di dollari in meno rispetto a un altro teschio del 1982, “Untitled”, comprato tre anni fa per 110,5 milioni di dollari dal miliardario giapponese Yasuku Maezawa, e sette milioni di dollari in meno di un altro Basquiat venduto privatamente l’anno scorso dal collezionista Peter Brant al miliardario degli hedge funds Ken Griffin.

Per i critici d’arte il fatto che un’opera di Basquiat abbia raggiunto tale prezzo è sintomatico del crescente apprezzamento nei confronti del pittore statunitense di origine haitiana e portoricana – tra i massimi esponenti del graffitismo americano assieme a Keith Haring – morto a New York nel 1988, a soli 28 anni.

Anche se Christie’s non ha confermato, il quadro è stato offerto da Giancarlo Giammetti, il co-fondatore della Maison Valentino, che l’aveva acquistato nel 2007 dal gallerista Larry Gagosian per la penthouse con vista su Central Park dove fu fotografato nel 2013 dalla rivista “Architectural Digest”. In precedenza “In This Case” era stato battuto da Sotheby’s nel 2002 per 999.500 dollari: il nuovo prezzo rappresenta un incredibile aumento del valore di ben 90 volte in quasi due decenni.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Condividi