Home Cronaca Coppa Italia XCO del Castello 

Coppa Italia XCO del Castello 

680 views
0

MUSSOMELI – All’ombra del maniero, Coppa Italia XCO, il primo collegiale esordienti ed allievi. Start ore 10, come location lo spiazzale e la terra intorno lo spendido Castello Manfredonico della capitale del Vallone. Saranno presenti tutte le squadre giovanili siciliane, il presidente della FCI, il Tecnico Regionale settore Fuoristrada Gerlando Scrofani che sarà aiutato da Massimiliano Melodoro, responsabile del settore Giovanile, il comitato sarà presente con il Presidente e il vicepresidente regionale, rispettivamente nelle persone di Diego Guardì e Lillo Rivituso. Il percorso, su cui si cimenteranno i ragazzi, è stato allestito dal Dof Vincenzo Frangiamore, responsabile della sicurezza sul percorso e direttore di gara. L’obiettivo dichiarato è quello di ripartire dopo il forzato stop da prevenzione Covid, dando nuovi stimoli ai numerosi giovani atleti, oltre settanta gli esordienti ed allievi iscritti a questo primo collegiale. Una bella storia, afferma Vincenzo Frangiamore, in vista della gara nazionale del 20 settembre. A fare gli onori di casa l’amministrazione comunale, rappresentata dal sindaco di Mussomeli Giuseppe Catania e L’Assessore allo Sport Seby Lo conte, non nuovi ad ogni iniziativa che riguardi lo sport e faccia da stimolo ad un richiamo di appAssionati che possa creare movimento. Il secondo appuntamento sarà a fine mese prima della prova di Coppa Italia che si svolgerà il 06 settembre tra le caprette del Trentino.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 3.5 / 5. Vote count: 4

Vota per primo questo articolo

Consentici di continuare a garantire il diritto di sapere quello che gli altri non ti dicono. Sostienici!

Con bonifico bancario, anche online, intestato ad:  Associazione “Castello Incantato”  CODICE IBAN IT68T0897583380000000011400 (Bcc “San Giuseppe Mussomeli" - causale: donazione liberale per castelloincantato.it).

CON PAYPAL O CARTA (clicca sotto)

Condividi