Home Cronaca Crisi idrica a Mussomeli: autobotte a Mongibello, tensioni all’Annivina, agricoltori esasperati

Crisi idrica a Mussomeli: autobotte a Mongibello, tensioni all’Annivina, agricoltori esasperati

2.293 views
0

Mussomeli – Momenti di tensione stamani in via Leonardo da Vincini, nei pressi della sorgente di contrada Annivina. Dove gli animi esasperati degli agricoltori, preoccupati per le “pecore che stanno patendo la sete oltre ogni limite”, hanno dato sfogo al loro malessere verso gli altri presenti che pure vantavano diritto all’approviggionamento dell’acqua. Da qualche giorno, come abbiamo già scritto, di esclusiva pertinenza dei proprietari di aziende zootecniche, regolarmente autorizzati.

Intanto dai piani alti del Palazzo del Comune, si sta provvedendo alla distribuzione di acqua potabile, proveniente dalla fonte di Ancipa, per mezzo dell’autobotte di Caltacqua. Il servizio oggi è attivo dalle 9.00 alle 18.00 a piazzale Mongibello. Mentre, da domani, sarà attivo dalle 9.00 alle 17.00, tutti i giorni. Solo, nella giornata di domani, martedì 18 giugno, dal momento che l’area sarà interessata dal mercato settimanale, la distribuzione avverrà sopra la caserma dei Vigili del Fuoco, dove sono posizionati gli idranti. A beneficio di famiglie ed esercenti locali.

E, se da un lato Siciliacque si sta adoperando al fine di ristabilire i regolari livelli di manganese nelle riserve del Fanaco, con un continuo monitoraggio delle acque, dall’altro il Comune sta provvedendo a collocare recipienti sotto le sorgenti per recuperare l’acqua che, altrimenti, andrebbe dispersa. Nelle due sorgenti di via Leonardo da Vinci e di contrada Favara e in altre cinque, di recente individuazione e di più modesta entità ma che, in tempi di siccità possono dare comunque un contributo. “In tempi di carestia ogni buco è galleria”, recita un antico detto.

“Decisamente critiche le condizioni degli agricoltori”, lo conferma Catania, anche alla luce dellla considerazione che “un capo bovino necessita di 60/70 litri di acqua e un capo ovino di 10/12 litri al giorno”.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 3.4 / 5. Vote count: 5

Vota per primo questo articolo

Condividi