Home Cronaca Fine del lockdown a Mussomeli, più auto in giro e incidenti

Fine del lockdown a Mussomeli, più auto in giro e incidenti

2.664 views
0

MUSSOMELI – Che il lockdown sia ormai uno sbiadito ricordo lo dimostra la circolazione intasata nella centralissima via Palermo e le file di macchine che si trovano posteggiate in ogni angolo del paese. Purtroppo al traffico automobilistico si associa anche il rischio di qualche incidente.  E’ proprio di questi giorni un incidente nel pericoloso incrocio tra la via Madonna di Fatima e la via Dalmazia a cui sembra non essere servito, almeno in questo caso, l’illuminatore ottico che segna di procedere con prudenza. A quanto pare, si è trattato di un sinistro dove le persone coinvolte non hanno riportato danni fisici, ma solo danni materiali. La conducente della Kia, una delle macchine coinvolte, una signora di nazionalità colombiana procedeva su via Madonna di Fatima in direzione scuole elementari, mentre la controparte proveniva dal lato del locale bar pasticceria il Giullare, per immettersi su via Dalmazia direzione via Caltanissetta. Trattandosi di sinistro con soli danni alle automobili, le parti hanno raggiunto un accordo bonario ed ai vigili urbani intervenuti non è rimasto altro che prendere atto della situazione e liberare la strada per rendere fruibile la circolazione. Proprio pochi giorni addietro, sempre in un incrocio, questa volta poco più avanti, in via Madonna di Fatima,  nel tratto in cui l’arteria si interseca con via Palermo un pedone e un automobile erano rimasti coinvolti in un sinistro.  Una 80enne che stava attraversando la strada, ha riportato lesioni  che hanno richiesto sul posto l’intervento degli operatori del 118 che hanno trasportato la paziente all’ospedale di Mussomeli, dove i sanitari hanno prestato le cure per una lesione dell’omero e vari ematomi.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 2.5 / 5. Vote count: 6

Vota per primo questo articolo

Consentici di continuare a garantire il diritto di sapere quello che gli altri non ti dicono. Sostienici!

Con bonifico bancario, anche online, intestato ad:  Associazione “Castello Incantato”  CODICE IBAN IT68T0897583380000000011400 (Bcc “San Giuseppe Mussomeli" - causale: donazione liberale per castelloincantato.it).

CON PAYPAL O CARTA (clicca sotto)

Condividi