Home Cronaca Furto e ricettazione di auto, incastrato da indagini dei carabinieri e immagini

Furto e ricettazione di auto, incastrato da indagini dei carabinieri e immagini

437 views
0

Caltanissetta – È per furto e ricettazione che i carabinieri lo hanno arrestato. Ma non perché sia stato preso le mani nel sacco. No, sono state le indagini degli stessi militari, poi, a incastrarlo. Compreso immagini registrate da impianti di videosorveglianza.

È un cinquantatreenne di Riesi, Giuseppe Cammarata, 53 anni  – assistito dall’avvocato Carmelo Terranova  – che è stato arrestato su ordinanza di custodia cautelare in carcere a firma del gip di Caltanissetta, Grazia Luparello.

Furto su auto e ricettazione di mezzi le contestazioni che gli sono state mosse dalla procura nissena e che sono racchiuse in quattro capi d’imputazioni a lui contestati.

Secondo la ricostruzione accusatoria il cinquantatreenne, insieme a un altro paio di complici che sarebbero rimasti nell’ombra, il 26 giugno dello scorso anno avrebbe forzato un deflettore di una Fiat Cinquecento e, agendo sulla leva del cofano, lo avrebbe aperto rubando poi i fari montati sulla stessa auto.

Questa è la prima delle contestazioni a suo carico che, però, in udienza di convalida al cospetto del gip, l’arrestato ha fermamente respinto.

Ma a lui sono stati addebitati anche tre episodi di ricettazione di mezzi. Il primo, risalente al 29 giugno dello scorso anno, relativo a Lancia Y che è stata rubata e la cui denuncia di furto è stata presentata la stessa giornata alla questura di Caltanissetta.

Il secondo, il 3 agosto sempre di un anno fa, legato alla ricettazione di una Fiat Cinquecento L e la cui sparizione è stata denunciata alla questura di Catania il 26 luglio precedente.

E, infine, altra presunta ricettazione del 31 agosto scorso di un’altra Fiat Cinquecento L il cui furto, sempre nel Catanese, è stato segnalato ai carabinieri di Scordia il 28 agosto 2021.

Cammarata, con al suo fianco l’avvocato Terranova, al momento dell’interrogatorio ha poi ammesso dinanzi il gip le ricettazioni, ma ha fermamente negato di essere stato tra gli autori del furto di fari.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 5 / 5. Vote count: 1

Vota per primo questo articolo

Condividi