Home Cronaca Il 4 e 5 maggio al Museo regionale Interdisciplinare di Caltanissetta due...

Il 4 e 5 maggio al Museo regionale Interdisciplinare di Caltanissetta due eventi con Pio d’Emilia e Emilio Casalini

299 views
0

Caltanissetta – Due giorni di eventi al Museo regionale Interdisciplinare di Caltanissetta con Pio d’Emilia e Emilio Casalini. Mercoledì 4 maggio e Giovedì 5 maggio, alle ore 17.00, il Parco Archeologico di Gela, in
collaborazione con il Comune di Caltanissetta, ospiterà, presso il Museo regionale Interdisciplinare di Caltanissetta, in c.da Santo Spirito, due eventi con la presenza dei giornalisti Pio d’Emilia e Emilio Casalini. Definire entrambi giornalisti è riduttivo. Pio d’Emilia, yamatologo, già vicepresidente della stampa estera di Tokyo, inviato Sky TG24 in Estremo Oriente, scrive attualmente su Avvenire, Il Messaggero, Left, è anche autore di saggi e regista. Suoi i docufilm Nel nome della Madre, e Fukushima – A nuclear story che ha vinto il premio come Best Documentary Feature all’ URANIUM FILM FESTIVAL di Rio de Janeiro e il premio DIG Award nella sezione Long Reportage a Riccione, suo il saggio Tsunami nucleare, suoi innumerevoli servizi di cui l’ultimo andato in onda su RAI3 sui sopravvissuti di Hiroshima di grandissimo interesse ed attualità. Giornalista dell’anno 2016 al Premio internazionale del giornalismo di Ischia, con la motivazione“ Per la grande professionalità e competenza con cui ha raccontato le vicende più importanti degli ultimi decenni, sempre in prima linea. Un pezzo di grande giornalismo il suo eccezionale reportage su Fukushima. La giuria sottolinea inoltre la grande umanità con la quale ha raccontato il dramma dell’esodo di migliaia e migliaia di persone tra Grecia, Serbia e Ungheria.”
Nel 2018 realizza il docufilm La FerroVia della Seta che sarà presentato mercoledì 4 dallo stesso autore, insieme alla Assessora allo sviluppo economico Grazia Giammusso e al prof. Armando Turturici, docente di lingua e letteratura cinese e cultore della cultura cinese. Emilio Casalini, del pari, giornalista, scrittore, narratore, viaggiatore, conduttore, giovanissimo inviato a Sarajevo continua il suo viaggio in paesi devastati da guerra e povertà (dalla Cambogia al Kosovo dalla Turchia alla Serbia, dall’Albania alla Croazia fino allo Zambia) per poi dedicarsi alla realizzazione di straordinari documentari per TeleMontecarlo e per la RAI dove approda di recente con il programma Generazione Bellezza. Ha collaborato con Il Corriere della Sera, Report, Chi l’ha visto, Radio 2. Macchina fotografica e telecamera più che suoi strumenti di lavoro, sono state e
continuano ad essere per lui compagne di vita con cui ha sviluppato un ininterrotto racconto sulla bellezza e sulla identità, sul patrimonio culturale, materiale ed immateriale dei territori di una Italia scoperta e riscoperta nei suoi angoli più piccoli e nelle sue grandezze, pubblicando, nel 2017, il libro Rifondata sulla bellezza, oggetto del secondo incontro curato da Pio d’Emilia. Due pomeriggi di incontri e di narrazione. Due voci e due sguardi di un giornalismo battente. Nella mente e nel cuore. Ad entrambi gli incontri saranno presenti il Direttore del Parco Archeologico di Gela, Luigi Maria Gattuso e il Sindaco di Caltanissetta, Roberto Gambino.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Condividi