Home Cronaca “Il ponte Bailey ora chiuso perché appelli dei pendolari inascoltati. Da mesi...

“Il ponte Bailey ora chiuso perché appelli dei pendolari inascoltati. Da mesi chiedevamo di intervenire”

932 views
0

Mussomeli –Le nostre segnalazioni sono state ignorate, diversamente non  si sarebbe arrivato a questo punto“. A parlare è il mussomelese Domenico Messina, pendolare che conosce bene la famigerata SP 38, la Mussomeli Caltanissetta, strada che percorre quotidianamente a causa del lavoro- “Da almeno tre mesi – spiega l’uomo – abbiamo segnalato  il bisogno  di intervenire sul  ponte Bailey  e la necessità di lavori  per risolvere il problema sul nascere. In poche ore si sarebbe messo in sicurezza e non si sarebbe arrivata alla situazione attuale con danni e sacrifici enormi. La chiusura di un sol giorno provoca disagi insopportabili, figurarsi per settimane. E tutto questo per non aver dato ascolto alle persone che conoscono meglio di tutti la strada, coloro che la percorrono quotidianamente, che ne conoscono le poche virtù e i molti vizi. I percorsi  alternativi oltre a dilatare a dismisura i tempi già biblici del tracciato tradizionale, non sono nemmeno sempre sicuri. Per cui questa interruzione significa letteralmente tagliare i ponti che collegano Mussomeli al resto della Sicilia“.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 4.4 / 5. Vote count: 8

Vota per primo questo articolo

Condividi