Home Cronaca Il tragico incidente di Pasquetta, 2 indagati e disposta l’autopsia 

Il tragico incidente di Pasquetta, 2 indagati e disposta l’autopsia 

977 views
0

 Caltanissetta – Due gli indagati per la morte di un giovane nisseno. Vittima dell’ennesima tragedia della strada. Quella che s’è consumata il pomeriggio di Pasquetta a Caltanissetta.

Quando a perdere la vita è stato il trentaduenne Andrea Alessi. Viaggiava come passeggero di una moto che s’è scontrata frontalmente con un’auto.

E adesso la procura ha iscritto nel registro degli indagati sia il conducente dell’auto, una Volkswagen Golf, sia il guidatore della su cui la vittima viaggiava.  Il trentasettenne A.V.  il primo – assistito dall’avvocato Davide Schillaci – e il centauro quarantenne, G.B., entrambi finiti al centro dell’inchiesta.

Intanto il sostituto procuratore Chiara Benfante ha disposto l’effettuazione dell’esame autoptico sulla salma per stabilire le esatte cause del decesso.

L’incidente si è verificato il pomeriggio di Pasquetta alla periferia dell’abitato di Caltanissetta. Lì si sarebbero scontrate frontalmente la moto con in sella la vittima, che sedeva nella parte posteriore, e un’auto.

L’impatto sarebbe stato particolarmente violento. E le conseguenze, per Alessi, sono state più che devastanti. Sì, perché per la gravità delle ferite il suo cuore s’è fermato ancor prima che giungesse all’ospedale Sant’Elia di Caltanissetta.

Ferito anche il guidatore della moto, ma non mortalmente. Mentre per gli occupanti dell’auto soltanto un fortissimo choc ma sono rimasti incolumi.

Ora l’incidente è al centro di un dossier della procura che ha inglobato i nomi di due indagati e l’esame autoptico sul corpo del trentaduenne.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 5 / 5. Vote count: 1

Vota per primo questo articolo

Condividi