Home Eventi In Vaticano riecheggia la musica del compositore mussomelese Giovanni Geraci

In Vaticano riecheggia la musica del compositore mussomelese Giovanni Geraci

1.775 views
0

MUSSOMELI – La notizia che un nostro concittadino  raggiunga il successo, portando in alto il nome del paese che gli ha dato i natali,  non può che inorgoglirci. Trasmessa in mondo visione dalla basilica di San Pietro sui Rai 1,  “ La Messa Vaticano II” composta dal maestro Giovanni Geraci, direttore della Cappella Musicale della  Cattedrale di Verona, ha riecheggiato domenica mattina, in occasione della messa per la Giornata Mondiale dei Poveri celebrata nel tempio della cristianità dal Papa. Una composizione, quella del maestro Geraci, per coro a 4 voci miste e organo, eseguita dal coro della Cappella Musicale Pontificia “Sistina”, il cui prestigio è noto nel mondo della musica sacra, diretta dal maestro don Marcos Pavan e coadiuvato dall’organista Josep Sole Coll. Il maestro Geraci orgogliosamente, postando su facebook l’articolo della testata giornalistica Larena.it della città scaligera, dichiara:” Ricevere la proposta di portare la mia” Messa Vaticano II”,  fino ad oggi confinata all’interno della cattedrale veronese, a San Pietro, è stato emozionante. La conferma di aver lavorato seguendo i dettami usciti dal  Concilio, secondo i quali la musica sacra ha la funzione di favorire il coinvolgimento dell’assemblea nella liturgia anche nelle parti cantate.”