Home Cronaca Ingerisce ovuli di droga, scoperto in ospedale e arrestato

Ingerisce ovuli di droga, scoperto in ospedale e arrestato

675 views
0

Caltanissetta – Ingoia la droga nel tentativo di farla franca. Ma è stato scoperto e arrestato dai carabinieri. Lui è finito in cella, mentre il taxista che lo stava accompagnando è stato sanzionato. Ed è stata pure chiesta la sospensione dell’attività.

È alla periferia di Caltanissetta che il quarantunenne Kevin Izi  è stato intercettato da una pattuglia dei militari mentre, su un taxi, stava rientrando da Palermo.

Nel momento in cui l’auto è stata fermata, il nigeriano ha cominciato ad accusare forti dolori all’addome. È stato caricato in auto e accompagnato al «Sant’Elia».

Una volta in ospedale è stato sottoposto a radiografia. L’esame ha rivelato che l’uomo nascondeva nelle viscere dieci ovuli, con dentro droga, che aveva ingerito in precedenza.

In totale sono stati poi recuperati 116 grammi di eroina che sono stati sequestrati. Mentre il sospetto pusher è stato arrestato e il giudice ha poi convalidato il provvedimento restrittivo scattato per l’ipotesi di detenzione e spaccio di stupefacenti.

Peraltro sia lui che il taxista sono stati sanzionati per avere violato le norme anti contagio. E per l’autista, adesso, arriverà la sospensione della licenza

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 4.8 / 5. Vote count: 4

Vota per primo questo articolo

Condividi