Home Cronaca La loro casa una centrale dello spaccio, coppia arrestata per 114 cessioni:...

La loro casa una centrale dello spaccio, coppia arrestata per 114 cessioni: un terzo indagato è in libertà 

698 views
0

Caltanissetta – Ben oltre un centinaio di episodi di spaccio quelli che la coppia avrebbe sul groppone. Tutti in casa loro. E che, uno dopo l’altro, sono stati documentati dai carabinieri con tanto d’intercettazioni ambientali.

E alla fine per due niscemesi è arrivata una ordinanza di custodia cautelare per detenzione e spaccio di stupefacenti. Contestazione che pende su un bracciante agricolo trentaduenne, Giacomo B. e la sua compagna. M.L.A trentunenne. Un terzo, un trentanovenne  che li avrebbe in qualche modo “coperti”,  è indagato in libertà

A fare scattare le indagini è stata la denuncia presentata dalla zia della figlia tredicenne della donna che ha raccontato ai carabinieri che in una occasione, durante una perquisizione dei carabinieri, la madre l’avrebbe costretta a gettare nel water diverse barrette di droga.

Così, i militari – era fine giugno dello scorso anno, autorizzati dalla procura hanno installato telecamere spia nella zona dell’abitazione della coppia. Quelle intercettazioni avrebbero svelato la continua presenza di noti tossicodipendenti. Qualcuno, tra loro, talvolta è stato perquisito e trovato con stupefacenti.

Le immagini dei carabinieri, nel solo arco di una quarantina di giorni, tra fine giugno e la prima decade di agosto dello scorso anno, hanno documentato qualcosa come 114 episodi di smercio di stupefacenti. Per gli stessi investigatori, cocaina, hashish e marijuana.

Nel momento in cui le indagini avrebbero reso inequivocabile il quadro – secondo l’accusa – è stata chiesta e ottenuta la misura cautelare.

Il bracciante è stato rinchiuso in carcere, la donna ha beneficiato degli arresti domiciliari. Un terzo coinvolto,  con un presunto ruolo differente, in particolare per favoreggiamento, è rimasto in libertà.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 2 / 5. Vote count: 1

Vota per primo questo articolo

Condividi