Home Cronaca L’attentato all’avvocatessa Giambra,  l’ordine si scheira al suo fianco

L’attentato all’avvocatessa Giambra,  l’ordine si scheira al suo fianco

899 views
0

Caltanissetta – «Vicinanza all’avvocatessa Maria Giambra, consigliere dell’Ordine, con rinnovata stima incondizionata». L’attestazione di solidarietà e apprezzamento è arrivata dal Consiglio dell’ordine degli avvocati di Caltanissetta

A scendere in campo è  lo stesso consiglio all’indomani dell’attentato incendiario ai danni della nota penalista alla quale è stata incendiata l’auto. Ed è il secondo attentato nell’arco di un anno.

Perché lo scorso anno gli era stata già incendiata l’auto, ma in pieno giorno e sotto il suo studio professionale,m a Caltanissetta.

«L’ennesimo gravissimo e vile attentato incendiario recentemente perpetrato ai danni della collega, addirittura presso la propria abitazione, non sortirà alcun effetto e non intimidirà l’avvocatura tutta, che continuerà a svolgere la propria funzione di garanzia dei diritti prevista dalla Costituzione» è sempre la voce dell’avvocatura nissena.

E lo stesso consiglio ha espresso «forte preoccupazione per l’escalation di aggressioni e violenze perpetrate nei confronti della classe forense, sempre più esposta ed in prima linea nella difesa dei diritti, in un particolare territorio ad alta densità criminale».

Da qui l’esortazione, rivolta alle forze dell’ordine perché «si attivino immediatamente, alzando ancor più la guardia e profondendo nelle indagini sempre maggior impegno, adeguato alla gravità dei fatti da ultimo registrati».

E lo stesso presidente del consiglio dell’ordine, l’avvocato Pierluigi Zoda  aveva già avvertito «…ma ci riprenderemo e reagiremo».

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Condividi