Home Cronaca “Mia moglie è positiva, chiudo la pizzeria”. L’annuncio di un ristoratore mussomelese

“Mia moglie è positiva, chiudo la pizzeria”. L’annuncio di un ristoratore mussomelese

4.434 views
0

Mussomeli – “Buongiorno, mia moglie è risultata positiva al covid 19 si è trasferita in campagna con la sorella anche lei positiva io e i miei figli abbiamo fatto il tampone e sono negativi, siamo a casa e seguiamo il protocollo, la pizzeria resta chiusa, un abbraccio e buon Natale a tutti”. E’ questo l’annuncio che Salvatore Lucerna, 44enne mussomelese e  proprietario di una delle più note e frequentate pizzerie- trattorie di Mussomeli, ha affidato stamane ai social. Il ristoratore, con grande senso di responsabilità ha reso nota una decisione certamente sofferta ma che mostra un elevatissimo senso etico. Bisogna ricordare, infatti,  che il settore della ristorazione è tra i più colpiti dalla pandemia e chiudere durante le festività quando, nonostante le restrizioni, tanti esercenti confidano in una timida ma salvifica ripresa, rappresenta  una rinuncia ancora più sacrificata.  L’auspicio è che la donna e la sorella si rimettano presto e che la pizzeria possa tornare il prima possibile a sfornare le gustose pizze e prelibatezze che da decenni deliziano i clienti.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 4.2 / 5. Vote count: 25

Vota per primo questo articolo

Condividi