Home Cronaca Microcellulari all’interno del carcere, intercettati sequestrati dalla polpen

Microcellulari all’interno del carcere, intercettati sequestrati dalla polpen

388 views
0

Caltanissetta – Altri cellulari all’interno della casa circondariale di Caltanissetta. Era già accaduto in precedenza. E anche in questa circostanza sono stati intercettati.

Sono stati ancora una volta gli agenti penitenziari a scovarli prima che giungessero ai destinatari, reclusi nello stesso carcere di Caltanissetta.

In questa circostanza un paio di microtelefoni erano stati sistemati in un pacco indirizzato a un detenuto. E, insieme ad altri oggetti, v’erano pure i due telefonini.

Sono stati requisiti, così com’era accaduto un paio di giorni prima in una situazione analoga e, in quel caso, è saltata fuori pure un pochino di droga.

Ma ancora più singolare era stato l’episodio di quattro anni addietro quando un microtelefono è stato scoperto nell’intestino di un detenuto.

Anche in quella circostanza a scoprirlo sono stati gli agenti di polizia penitenziaria del «Malaspina» di Caltanissetta.

Sull’onda dei nuovi ritrovamenti i sindacati, ancora una volta, sono tornati a chiedere un rafforzamento degli organici.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 5 / 5. Vote count: 1

Vota per primo questo articolo

Condividi