Home Cronaca Milena e Bompensiere in festa per i 100 anni di nonna Angelina

Milena e Bompensiere in festa per i 100 anni di nonna Angelina

716 views
0

MILENA – La nonna Angelina raggiunge i 100 anni di vita, un dono straordinario non riservato a tutti, a festeggiarla erano presenti il Sindaco di Milena Claudio Cipolla, il sindaco di Bompensiere Salvatore
Virciglio, l’arciprete di Milena Luca Milia e il vicario parrocchiale Giuseppe Gioele, l’arciprete di Bompensiere don Salvatore Pignatone, e il comandante della stazione carabinieri di Milena, il luogotenente Vincenzo Butera. Dal 2004, dopo la morte del marito, nonna Angelina, che viveva a Bompensiere suo luogo di nascita, si è trasferita a Milena, circondata dall’affetto e le premurose cure di Lilla, il genero Giuseppe e il nipote Marco. A contraddistinguere il carattere della nonna Angelina sono sempre state pazienza, amore e dolcezza, caratteristiche attraverso le quali è stata ed è una donna che accudisce tutti. Una vita vissuta per 80 anni a Bompensiere e venti anni a Milena, Angela Immordino è nata a Bompensiere, il 1° Febbraio del1922, vivendo in maniera piena tutte le varie tappe che la vita le ha riservato fino ad oggi. I suoi genitori erano Immordino Giuseppe e Di Falco Angela. La sua più grande passione, che da giovane ha portato avanti con maestria, è stata l’arte del cucito, appreso dalla sua madrina sarta in paese. Nel periodo estivo andava nei campi per raccogliere spighe di grano e tutto ciò che d’inverno serviva per accendere il fuoco del focolare domestico. L’amore della sua vita fu Giuseppe Amico, che conobbe prima della guerra mondiale. Purtroppo il loro amore dovette sopportare la difficile prova della lontananza. Allo scoppio della guerra, il giovane fidanzato partì per il fronte a combattere per la patria. Dopo la fine della guerra, il giovane ex combattente ritornò da Angelina che, con la tenacia di un amore vero, era rimasta ad aspettarlo e lo sposò il 15 dicembre del 1945. Frutto del loro matrimonio sono stati ben sei figli: Salvatore (Totò per gli amici), Giuseppe, Assunta, Lilla, Angelina e Raffaele, morto prematuramente, e 15 nipoti che hanno dato gioia alla centenaria esistenza di nonna Angelina.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 5 / 5. Vote count: 2

Vota per primo questo articolo

Condividi