Home Cronaca San Cataldo: muore dopo avere lasciato l’ospedale, disposta l’autopsia

San Cataldo: muore dopo avere lasciato l’ospedale, disposta l’autopsia

1.330 views
0

San Cataldo – Sarà l’esito dell’esame autoptico a chiare almeno le cause della morte. È stato disposto dalla procura sulla salma di Salvatore Roccaro, un quarantasettenne di San Cataldo.

L’uomo è deceduto dopo essersi presentato in ospedale, a Caltanissetta. E da qui sarebbe stato dirottato altrove per sottoporsi a tampone.

Pochi giorni dopo è deceduto in casa. Questo sarebbe lo scenario in cui è maturata la disgrazia che, però, è adesso al centro di un’indagine.

Compreso anche un fascicolo interno aperto dalla stessa struttura sanitaria nissena per fare ulteriore chiarezza sulla vicenda.

Sì, perché l’uomo si sarebbe presentato al Sant’Elia in preda a dolori, ma gli sarebbe stato consigliato di rivolgersi altrove per sottoporsi a tampone, giusto per velocizzare i tempi.

In realtà non sarebbe stato poi possibile sottoporsi a tampone per la momentanea indisponibilità di altre strutture. Così sarebbe stato riportato in casa.

Poi il decesso. E il luttuoso epilogo ha dato vita a strascichi di natura giudiziaria. Il primo atto, da parte della magistratura, è stato disporre l’esame necroscopico.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 3.2 / 5. Vote count: 5

Vota per primo questo articolo

Condividi