Home Cronaca Mussomeli, da dieci anni la carica dei cinquantenni, grazie ai coniugi...

Mussomeli, da dieci anni la carica dei cinquantenni, grazie ai coniugi Lanzalaco che promuovono e organizzano l’evento

4.388 views
0

Mussomeli –  Cinquanta è il prototipo di metà e meta. A maggior ragione quando si tratta del compimento di un compleanno. Se oggi a Mussomeli l’usanza di festeggiare in modo plateale, corale  e coreografico il mezzo secolo di vita lo si deve a una coppia: Teresa Butera e  Vincenzo Lanzalaco (nella foto a sinistra) ai quali nel 2013 è venuta l’idea di realizzare a Mussomeli l’evento “i miei primi Cinquant’anni”.  Una ricorrenza molto sentita  a Marianopoli, paese originario della donna. “Ci siamo detti- spiegano i coniugi Lanzalaco –  perché non farlo anche a Mussomeli? Così abbiamo cominciato con i ragazzi del 1963. Con grande impegno, essendo ancora in età lavorativa, abbiamo cercato e invitato tutti quelli che nel corso dell’anno compivano, cinquant’anni, avendo cura di non trascurare nessuno dei residenti. “È stato un grande successo, con messa di ringraziamento al Santuario Maia Santissima dei Miracoli, seguita da una serata di convivialità, spensieratezza e divertimento con musica dal vivo presso un noto locale di Mussomeli. Da allora non abbiamo smesso : è diventata una tradizione e per noi un piacevole impegno. Ringraziamo tutti i mussomelesi, che con fiducia ci hanno seguito di anno in anno. Abbiamo conosciuto tanti amici e tanti amici si sono ritrovati. Così quest’anno c’è stato il compleanno nei compleanni dieci anni di spegnimento di candele dei cinquantini. Sono tanti i ricordi di questi 10 party dei magnifici cinquanta. Ancuni tristi come quelli che riguardano qualcuno che purtroppo è andato via troppo presto e oggi non c’è più. Altri, in maggioranza, gradevoli, “come quando . e ricordano gli ideatori – hanno compiuto gli anni due gemelli, 100 anni in due, erano incontenibili e hanno animato più e melio di due ventenni”.  La vita comincia a 50 anni, sempre più persone ne sono convinte.

LE FOTO LE DIECI EDIZIONI

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 2 / 5. Vote count: 4

Vota per primo questo articolo

Condividi