Home Cronaca Mussomeli, gli studenti dell’”Hodierna” incontrano le Istituzioni

Mussomeli, gli studenti dell’”Hodierna” incontrano le Istituzioni

837 views
0

Mussomeli – Si è conclusa positivamente l’esperienza per gli alunni delle classi terze dell’I.I.S. G.B. Hodierna che, nell’ambito del PON “EconoMia”, giorno 6 aprile, accompagnati dai docenti C. Alaimo, G. La Placa e N. Messina hanno partecipato ad una visita guidata che ha rappresentato un momento di approfondimento degli argomenti attinenti il proprio percorso Di studi. La finalità dell’incontro è stato quello di fare acquisire e consolidare le conoscenze che gli studenti hanno appreso in classe; la visita presso lo studio di consulenza Luvaro-
Scannella infatti ha consentito ciò con particolare attenzione al software innovativo utilizzato dal personale e dallo staff.
Sempre nell’ambito del progetto PON “EconoMia” l’I.I.S. “G.B. Hodierna” ha stipulato apposito protocollo con l’Agenzia delle Entrate aderendo al progetto di informazione/formazione “Fisco e Scuola” volto a continuare a sviluppare tra i giovani la cultura della legalità e riproposto a livello locale alle istituzioni scolastiche. Finalità specifiche sono:- diffondere un maggior senso civico nel rapporto cittadino-Fisco; – divulgare i principi costituzionali di solidarietà civile e fiscale, attraverso la conoscenza del sistema impositivo e dei principali adempimenti tributari; -presentare le attività e i servizi offerti ai contribuenti con particolare riguardo ai servizi telematici dell’Agenzia delle Entrate. Sono state effettuate, pertanto due visite guidate presso gli uffici della sede di Mussomeli nei giorni 5 e 7 aprile; gli studenti accompagnati dai proff. C.Alaimo e N. Messina hanno incontrati il dott. Michele Sacheli e altri funzionari che hanno posto nel
dovuto rilievo il rapporto di collaborazione che deve instaurarsi tra i cittadini e l’Agenzia delle Entrate. Altro progetto “L’Hodierna incontra le Istituzioni” vuole provare a dare il proprio piccolo contributo per cercare di ricucire lo strappo che sempre più si allarga tra le istituzioni e la società civile. In particolare il progetto mira a far conoscere agli alunni, cioè a coloro che saranno i politici, i medici, gli operai, gli insegnanti, gli infermieri di domani, l’importanza delle Istituzioni Pubbliche nonché a stimolare la nascita di sentimenti di comunione, di
solidarietà, di condivisione, di rispetto del bene comune, di orgoglio di appartenenza alla comunità da dette istituzioni amministrata. In questo periodo critico si avverte la necessità di coinvolgere le nuove generazioni a partecipare attivamente alla vita sociale e politica del
paese. La partecipazione attiva diventa momento decisivo per cambiare in meglio la società e renderla più capace di rispondere prontamente alle necessità del territorio. Pertanto giorno 6 aprile gli studenti delle classi terze, accompagnate dai docenti D. Mulè, G. Milazzo, G. La Placa, R. Guagenti, A. Gallo, Jawhar Farhat, Asacon Lina Vullo hanno incontrato nell’aula consiliare il sindaco Giuseppe Catania, gli assessori J. Valenza, S. Lo Conte e D. Frangiamore, V.Presidente del consiglio P. Mistretta nonché i dirigenti ing. C.Alba, dott. A. Cordaro, comandante dei VV.UU. A. Frangiamore e il segretario comunale dott. Pira. Dopo l’incontro in Comune gli studenti hanno visitato il centro storico di Mussomeli con lo scopo di rafforzare quelle competenze di cittadinanza motivazionali per diventare cittadini rispettosi del bene comune e fautori di azioni civiche capaci di migliorare la vita della propria comunità di appartenenza.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 1 / 5. Vote count: 1

Vota per primo questo articolo

Condividi