Challenger di Caltanissetta, vince Munar pupillo di Nadal

Al ventunenne maiorchino Jaume Munar va il Challenger di Caltanissetta. Il pupillo di Rafael Nadal si è aggiudicato il torneo internazionale “Città di Caltanissetta” superando in finale ikl piemontese Matteo Donati superato in due set, 6-2, 7-6.

Con la vittoria ottenuta sulla terra rossa di vilal Amedeo Minar è entrato nella top 100 mondiale. Aveva già ottenuto questo risultato conquistando già i quarti di finale. La vittoria gli ha consentito adesso di scalare altre posizioni nel ranking mondiale.

In un’ora e mezza o poco più il maiorchino ha avuto ragione di Donati. Munar già da qualche anno è sotto l’ala del suo conterraneo entrato di prepotenza nella storia della racchetta, Rafael Nadal. Ed è uno dei gioielli della sua Accademia di Manacor. Spesso è suo partner per gli allenamenti

Appena un anno fa Munar non era neanche tra i primi 250 al mondo. Poi grazie al suo cammino al recente Roland Garros  ed alla vittoria nel Challenger di Caltanissetta ha scalato rapidamente le posizioni. Alel spalel ha la pesantissima eredità del suo mentore.

Lascia un commento

Ricerca in Archivio per Categorie